Kazuya Kamenashi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kazuya Kamenashi
NazionalitàGiappone Giappone
GenereJ-pop
Periodo di attività musicale1998 – in attività
Strumentovoce, chitarra, armonica, batteria
EtichettaJ-One Records, della J Storm.
Gruppo attualeKAT-TUN
Album pubblicati15
Studio6
Live9
Sito ufficiale
Kazuya Kamenashi
Altezza172 cm
Misure83-63-90
Peso56 kg
OcchiMarroni
CapelliNeri

Kazuya Kamenashi (亀梨 和也 Kamenashi Kazuya?), anche conosciuto come Kame (カメ? "lett. "tartaruga") e K2, (Edogawa, 23 febbraio 1986) è un cantante, attore e ballerino giapponese.

Idol, ballerino e cantautore, attore, personaggio televisivo, produttore[1], conduttore radiofonico ed occasionalmente modello, nonché sportivo; la sua attività è multiforme e senza sosta.

Primi anni[modifica | modifica wikitesto]

Nato e cresciuto a Edogawa, nella prefettura di Tokyo, è il terzo di quattro fratelli (due più grandi, Yuichirō e Kōji, e uno più piccolo di nome Yūya). Sua madre desiderava che nel suo nome fosse presente l'ideogramma 和 di 平和 (heiwa) "pace". Il suo nome deriva inoltre da quello di uno dei personaggi del popolare manga scritto dal famoso Mitsuru Adachi intitolato Touch (in Italia conosciuto nel suo adattamento animato dal titolo Prendi il mondo e vai)[2], e come il suo protagonista è un fan appassionato di baseball: una volta ha rappresentato anche il suo paese al campionato juniores col ruolo di interbase, ma ha dovuto lasciare presto l'idea di divenir giocatore professionista a causa della mancanza di tempo libero dopo il suo ingresso nel mondo dello spettacolo[3].

È stato scoperto all'età di 12 anni a seguito della sua partecipazione ad un'audizione organizzata dall'agenzia di talenti giapponese Johnny & Associates, spinto dalla famiglia che aveva inviato una richiesta a suo nome. È voce e co-leader del popolare gruppo J-pop KAT-TUN a partire dalla sua costituzione nel 2001; è inoltre conduttore radiofonico in un suo programma e cronista sportivo.

Originariamente il gruppo era stato pensato come formato esclusivamente da "ballerini", ma la loro popolarità del tutto improvvisa ed inaspettata ha portato l'agenzia di talenti che li rappresentava a permetter loro d'espandersi anche fuori dall'ambito ristretto del ballo, fino a diventar una vera e propria boy band pop[4]. Non è stato loro comunque permesso di far il debutto ufficiale nel mondo della musica leggera prima del 2006: da allora, rimanendo sempre all'interno del gruppo, Kazuya ha conseguito tutta una serie di successi con ben sei album e ventuno singoli realizzati che hanno raggiunto tutti immancabilmente uno dopo l'altro la vetta della classifica Oricon[5][6].

Carriera discografica e successo commerciale coi KAT-TUN[modifica | modifica wikitesto]

Sebbene non sia un paroliere assiduo ha scritto diverse canzoni, spesso sotto lo pseudonimo di K2 (firma scherzosa data dalle 2 Kappa iniziali del suo nome e cognome)[7], tra cui "Special Happiness", poi cantata in duetto col compagno di band Junnosuke Taguchi[7].

Ha scritto ed eseguito in seguito anche un brano dal titolo Kizuna (traccia inserita poi nel CD dedicato al duetto temporaneo Shūji to Akira assieme a Yamapi a seguito del successo conseguito col dorama di stampo scolastico Nobuta o produce) per la 2ª stagione di Gokusen (Gokusen 2) a cui ha partecipato nel 2005; è apparso in seguito regolarmente come uno dei personaggi principali in vari dorama a partire da quell'anno[7].

Nel 2005 è, come detto, co-protagonista in Nobuta o produce assieme a Tomohisa Yamashita; la sigla finale della serie televisiva, intitolata Seishun Amigo, è stata pubblicata come singolo sotto il titolo di "Shuji e Akira" (i nomi dei loro rispettivi personaggi): questo brano, (per l'occasione cantato dai due interpreti uniti in duo provvisorio,) ha avuto un enorme successo fino a diventar il disco più venduto di quell'anno in Giappone[8].

Il gran numero di fan che ha presto iniziato a seguirli ha reso in breve i KAT-TUN uno dei gruppi J-Pop più idolatrati dal pubblico, femminile ma non solo. All'inizio Kamenashi è stato la K dei KAT-TUN, per venir successivamente soprannominato il "KA" quando Jin Akanishi (che ne rappresentava la lettera A) ha rotto il loro rapporto nel 2010 per intraprendere la carriera solista. Kazuya è uno dei membri più popolari del gruppo e, anche se il più giovane dei sei, è stato subito considerato come il portavoce ufficiale della band, a causa della sua abilità nel parlare in pubblico e della naturale simpatia che ispira.

Fin dal principio della loro carriera Kazuya e Jin Akanishi son stati denominati "Akakame" o "Akame" (dalle iniziali dei rispettivi cognomi); il termine è ancora molto popolare tra i fan anche dopo l'abbandono del gruppo da parte di Jin: ma da quel momento i due non sono più stati visti assieme in pubblico. La coppia in quegli anni aveva fatto vari servizi fotografici, anche di genere yaoi, per il magazine femminile AnAn e ancora facilmente reperibili in rete per l'appunto sotto la dicitura AKame.

Nel 2017 lo ritroviamo nuovamente insieme a Yamapi, nella unit temporanea chiamata "Kame to Yamapi" per l'uscita del singolo Senaka Goshi no Chance, canzone del dorama Boku, Unmei no Hito Desu”. Nell'estate gira il Giappone per il suo primo tour da solista, chiamato KAT-TUN KAZUYA KAMENASHI CONCERT TOUR 2017 The 一 〜Follow me〜

Nel 2019 arriva l'attesissimo debutto da solista con il singolo "Rain", posizionatosi in cima alla classifica settimanale Oricon.[9]


Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Canzoni soliste[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Note
2002 Hanasanaide Ai (離さないで愛?) Nel DVD Kyakusama wa Kamisama
2005 Kizuna (?) Nel mini-album "Shūji to Akira"
2006 00'00'16 Nel DVD Real Face Concert
2006 Special Happiness Duetto col membro dei KAT-TUN Junnosuke Taguchi. Nel DVD Real Face Concert
2007 Someday for Somebody Presentato nell'album Cartoon KAT-TUN
2008 w/o notice?? Nel mini-album "Don't U Ever Stop"
2009 1582 Nell'album Break the Records: By You & for You e nel DVD Break the Record
2010 Aishiteiru Kara (愛しているから?) Nel mini-album "Love Yourself (Kimi ga Kirai na Kimi ga Suki)"
2010 Sweet Nell'album No More Pain
2010 Plastic Tears Eseguita durante il programma Shonen Club
2010 - 2012 Into Mine Eseguita durante lo stage del musical Dream Boys
2011 Lost My Way Eseguita durante lo stage del musical Dream Boys
2012 Zutto (ずっと?) Nell'album Chain
2012 Bad dream Eseguita durante lo stage del musical Dream Boys
2014 Emerald Nell'album come Here
2015 Arigatou (ありがとう) Duetto con Tatsuya Ueda nel singolo KISS KISS KISS
2015 Hanasanaide Ai (離さないで愛) Nel singolo Dead or Alive
2016 Vanilla Kiss Eseguita per la pubblicità dei gioielli "Bijoude"
2017 Follow Me Nel singolo Senaka Goshi no Chance
2019 Rain Nel singolo Rain

Carriera da attore[modifica | modifica wikitesto]

Kazuya ha fatto il suo debutto come sostituto nel mese di ottobre del 1999 nella 5ª stagione di San nen B-gumi Kinpachi-sensei nella parte di Akihiko Fugakawa; la serie si è conclusa nel marzo 2000: in seguito ha ripreso lo stesso ruolo nell'episodio speciale d'epilogo che andò in onda l'anno dopo. Nel frattempo aveva anche iniziato ad apparire sul palco con ruoli di supporto in vari musical tra cui il più famoso è Dream Boys: alla fine del 2004 assumerà il ruolo di protagonista proprio in Dream Boys, suonando anche nelle stagioni successive del musical (dal 2006 fino al 2012 ininterrottamente).

Nel frattempo viene restituito al piccolo schermo come attore nel 2005, quando recita al fianco di Yukie Nakama e al collega Jin Akanishi in Gokusen 2 assumendo il ruolo di Ryō Odagiri, un inquieto e tormentato studente di liceo: per questa interpretazione avrà la sua prima nomination e conseguente vittoria come miglior attore non protagonista alla 44ª edizione dell'Academy Awards per la Televisione[10]. Il dorama è rimasto inoltre famoso tra gli spettatori per l'altissima audience avuta, oltre che per i numerosi premi ricevuti[11].

È stato poi anche co-protagonista con Juri Ueno lo stesso anno nella serie televisiva Kindaichi shōnen no jikenbo, prendendo in consegna la parte che era stata fino ad allora di Jun Matsumoto. Nell'autunno di quello stesso 2005 ricopre il suo primo ruolo principale fino ad allora (ed è quello con cui si afferma definitivamente) come co-protagonista assieme a Tomohisa Yamashita nel pluripremiato Nobuta wo Produce.

Nel 2006 ha partecipato come personaggio principale al dorama Sapuri assieme all'attrice Misaki Itō (fa la parte di un ragazzo innamorato di una donna più grande) ed è stato il protagonista del film per la TV in due parti Yuuki, basato sulla storia vera d'un ragazzo morto appena ventitreenne dopo la diagnosi ricevuta di malattia incurabile, iniziata col crollo parziale delle ossa del cranio: anche questo "tanpatsu" (un dorama ad episodio unico) è stato molto apprezzato, ottenendo un ottimo risultato di pubblico. Ha inoltre recitato, sempre lo stesso anno a fianco di Haruka Ayase e del compagno di band Kōki Tanaka nel dorama romanzesco di genere romantico Tatta hitotsu no koi.

È poi stato presente come ospite nel 2007 nel 9º episodio della serie comica Tokku tanaka, prima d'assumere nel 2008 il ruolo principale nell'adattamento live action del manga di Rumiko Takahashi One Pound Gospel (intitolato 1 pound no fukuin).

Nel 2009, sempre come protagonista, reciterà nella trasposizione live action del manga Kami no Shizuku[12]; ha fatto poi una comparsata come medico nel 3º episodio della serie drammatica Mr. Brain, affiancando Takuya Kimura[13]. Quello stesso anno ha fatto il suo debutto cinematografico riprendendo il ruolo di Ryū Odagiri, divenuto ora insegnante tirocinante in Gokusen - Il film[14][15]: la pellicola è rimasta nella top ten della classifica dei più visti per sei settimane consecutive[16][17] guadagnando immediatamente il primo posto d'incassi ai botteghini[18].

Nel 2010 ha il ruolo principale di Kyōhei Takano nell'adattamento live action del manga ed anime di successo Yamato Nadeshiko shichi henge andato in onda sul canale nazionale Nippon Television; sarà quindi per questa interpretazione finalmente premiato come miglior attore assieme alla co-protagonista Aya Ōmasa[19].

Nel 2011 partecipa al dorama d'avventura soprannaturale Yokai Ningen Bem (serie televisiva), ispirato all'anime omonimo conosciuto in Italia come Bem il mostro umano, prendendo il ruolo di Bem e vincendo il premio come miglior attore protagonista alla 71ª edizione della "Drama Academy Awards".[20][21]. Il successo della serie televisiva ha fatto sì che se ne producesse una pellicola cinematografica conclusiva l'anno successivo con gli stessi protagonisti, presentato in anteprima nel dicembre 2012, con incassi da record[22].

Nella primavera del 2012 è stato infine impegnato sul set del film Ore ore[23] che si basa sul romanzo di Tomoyuki Hoshino, in cui interpreta tutto da solo 33 ruoli differenti. Il film, diretto dal regista Satoshi Miki, è stato presentato in anteprima mondiale al festival di Udine del cinema orientale (il Far East Film Festival) nell'aprile 2013, con la presenza straordinaria dello stesso Kazuya[24][25] che ha vinto il premio del pubblico[26].

Nel 2014 ha fatto parte del cast del Film “Vancouver no Asahi” interpretando Roy. Il film è basato sulla storia vera della squadra di baseball giapponese-canadese di Vancouver “Asahi” che ebbe molto successo negli anni ’30 ma dopo l'inizio della Seconda Guerra Mondiale la squadra è stata sciolta ed i giocatori sono stati inviati in vari campi di internamento.

Nel 2015 è stato protagonista del film d’azione Joker Game basato sull’omonimo romanzo di Koji Yanagi.

Nello stesso anno ha interpretato anche il ruolo di ballerino contemporaneo, nel dorama Second Love, con la collega Kyoko Fukada anche lei nel cast di Joker Game.

Nel 2016 è stato scelto per il dorama Kaitō Yamaneko per il ruolo di Yamaneko.

Nel 2017 lo ritroviamo nuovamente al fianco di Tomohisa Yamashita nel dorama “Boku, Unmei no Hito Desu”. Sempre nel 2017 ha interpretato il poliziotto Kota Sagano, nella trasposizione live action del manga “P to JK” in Italia conosciuto come P&Me – Policeman and Me. In seguito ha preso parte al film Utsukushii Hoshi (A Beautiful Star basato sul romanzo di Yukio Mishima) nei panni di Kazuo. Il 26 Agosto durante l’evento “24hr Television”  è andato in onda uno special dorama intitolato “Jidai o Tsukutta Otoko Aku Yu Monogatari” dove veniva raccontata la vita del famoso poeta e romanziere Yū Aku, interpretato dallo stesso Kazuya.

Nel 2018 è stato protagonista del dorama “FINAL CUT” dove si è cimentato in un personaggio in cerca di vendetta. E’ stato poi il personaggio principale del TV Movie: Tegami: Keigo Higashino  tratto dall’opera "Tegami" di Keigo Higashino.

Recentemente ha recitato nel dorama poliziesco “Strawberry Night Saga” tratto dalla raccolta di libri “Himekawa Reiko Series”

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Ruolo
2007 Yuuki Yuuki
2009 Gokusen - Il film Ryū Odagiri
2012 Yokai Ningen Bem - Il film Bem
2013 Ore Ore Hitoshi Nagano
2014 Vancouver no Asahi Roy Naganishi
2015 Joker Game Jiro Kato
2017 P to JK Kota Sagano
2017 Utsukushii Hoshi Kazuo Ōsugi

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Anno CanaleTv Titolo Ruolo
1999 TBS San nen B-gumi Kinpachi-sensei 5 Akihiko Fukagawa
2005 NTV Gokusen 2 Ryū Odagiri, co-protagonista.
NTV Kindaichi shōnen no jikenbo Hajime Kindaichi
NTV Nobuta o produce Shūji Kiritani, co-protagonista.
2006 Fuji TV Sapuri Yūya Ishida, co-protagonista.
NTV Yuuki Yūki Sanda, protagonista.
NTV Kuitan - Special Cameo
NTV Tatta hitotsu no koi Hiroto Kanzaki, co-protagonista.
2007 TBS Tokkyu Tanaka San Go Toru Shibahara (Opite; Episodio 9)
2008 NTV One Pound Gospel Kōsaku Hatanaka, protagonista.
2009 NTV Kami no shizuku Shizuku Kanzaki, protagonista.
TBS Mr. Brain Dr. Masakazu Wakui (star ospite-epi 3)
2010 TBS Yamato Nadeshiko shichi henge (serie televisiva) Kyohei Takano, protagonista.
2011 TBS San nen B-gumi Kinpachi-sensei FINAL Akihiko Fukagawa (star ospite)
2011 NTV Yokai Ningen Bem (serie televisiva) Bem, protagonista.
2012 TBS Dragon Seinendan (star ospite-epi 9)
2013 NTV Tokyo Bandwagon~Shitamachi daikazoku Monogatari Ao Hotta, protagonista.
2015 TV Asahi Second Love Kei Taira, protagonista.
2016 NTV Kaitō Yamaneko Yamaneko, protagonista.
2017 NTV Boku, Unmei no Hito desu Makoto Masaki, protagonista.
2018 Fuji TV Final Cut Keisuke Nakamura, protagonista.
2019 Fuji TV Strawberry Night Saga Kazuo Kikuta, co-protagonista.


Altri suoi impegni[modifica | modifica wikitesto]

È stato capitano juniores per 4 anni consecutivi della squadra di baseball nazionale, dal 1999 al 2004.

Assieme ai suoi compagni di band ha iniziato dal 2008 a fare il conduttore radiofonico, apparendo inoltre poi come ospite in vari programmi radio. Da diversi anni ha un suo show personale Hang Out che va in onda ogni sabato mattina.

Nel 2008 ha sfilato per la collezione autunno-inverno della casa di moda Hermès a Tokyo[27].

Dal 2010 è conduttore e reporter sportivo per la trasmissione "Going! Sports&News"[28] e commentatore dei Dramatic Game[29].

Nell 2010 ha vinto l'annuale premio Best Jeanist[30] nella categoria maschile per la 5ª volta consecutiva (record mai raggiunto prima da nessun altro)[31].

Ha fatto diversi spot televisivi per pubblicizzare prodotti di Nintendo, Kadokawa Shoten, NTT docomo, Panasonic e Suzuki tra gli altri.


Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Premio
2005
  • 44° Television Drama Academy Awards: Miglior attore non protagonista per "Gokusen 2"[32]
  • 8° Nikkan Sports Miglior attore non protagonista per "Gokusen 2"[33]
2006
  • 47° Television Drama Academy Awards: Miglior attore protagonista per "Nobuta wo Produce"[34]
  • Japan Gold Disc Awards: Canzone dell'anno - "Seishun Amigo"[35]
  • 23° Best Jeans Award: Best Male Jeanist[36]
2007
  • 24° Best Jeans Award: Best Male Jeanist[30]
2008
  • 25° Best Jeans Award: Best Male Jeanist[30]
2009
  • 26° Best Jeans Award: Best Male Jeanist[30]
2010
  • 13° Nikkan Sports Drama Grand Prix: Miglior attore protagonista per "Yamato Nadeshiko Shichi Henge"[37]
  • 27° Best Jeans Award: Best Male Jeanist[30]
2011
  • 15° Nikkan Sports Drama Grand Prix (Autunno 2011): Miglior attore protagonista per Yokai Ningen Bem[38]
  • 15° Nikkan Sports Drama Grand Prix (Annuale): Miglior attore protagonista per Yokai Ningen Bem[37][39]
  • 71° Television Drama Academy Awards: Miglior attore protagonista per Yokai Ningen Bem[40]
2013
  • 15° Udine Far East Film Festival, Italy - Premio del pubblico per il film Ore, Ore trasmesso in anteprima mondiale[41]
2016
  • 19° Nikkan Sports Drama Grand Prix (Inverno): Miglior attore protagonista per Kaito Yamaneko
2017
  • 21° Nikkan Sports Drama Grand Prix (Primavera): Miglior attore protagonista per Boku, Unmei no hito desu

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Regularly a producer for special editions of Nippon Television Network's program, Zoom In!! Copia archiviata, su ntv.co.jp. URL consultato il 29 gennaio 2007 (archiviato dall'url originale il 28 gennaio 2007)., since 2006 and since January 10th of 2009, his name officially appears in the final credits of the program.
  2. ^ Cartoon KAT-TUN Episode 43; aired on NTV on 2008-01-30.
  3. ^ Shōnen Club interview: Kazuya Kamenashi
  4. ^ "Episode 55 - Cartoon KAT-TUN, NTV"; aired April 23, 2008
  5. ^ Charts: KAT-TUN, GReeeeN still hot, Tokyograph
  6. ^ Charts: Johnny's all around, Tokyograph; retrieved on May 31, 2009
  7. ^ a b c Kamenashi Kazuya Archiviato il 10 febbraio 2010 in Internet Archive., Jpop Stop; retrieved on August 11, 2009.
  8. ^ Seishun Amigo Archiviato il 23 settembre 2010 in Internet Archive., Jpop Stop; retrieved on August 11, 2009.
  9. ^ 2019年05月13日~2019年05月19日 オリコン週間 シングルランキング, su ORICON NEWS. URL consultato il 9 luglio 2019.
  10. ^ (JA) 「三つどもえの混戦を抜け亀梨和也が初受賞」, Television Drama Academy Awards; retrieved on June 21, 2011.
  11. ^ (JA) 「第8回日刊スポーツ・ドラマグランプリ(GP)」 Archiviato il 31 ottobre 2010 in Internet Archive., Nikkan Sports; retrieved on July 1, 2010.
  12. ^ Kamenashi leads "Kami no Shizuku" drama adaptation, Tokyograph, Sports Hochi; retrieved on November 13, 2008.
  13. ^ Kamenashi given guest role on "Mr. Brain", Tokyograph. 2009-05-13. Retrieved 2009-06-10
  14. ^ Kamenashi comes back for "Gokusen", Tokyograph; retrieved on June 10, 2009.
  15. ^ More "Gokusen" cast details, Tokyograph; retrieved on June 10, 2009.
  16. ^ "Gokusen" movie earns half a billion in opening weekend, Tokyograph; retrieved on July 14, 2009.
  17. ^ [asianmediawiki.com/2009_Japanese_Box_Office "2009 Japanese Box Office], Asian Media Wiki; retrieved on January 13, 2011.
  18. ^ 2009 Japan Yearly Box Office Results, Box Office Mojo; retrieved on December 27, 2010.
  19. ^ Nikkan Sports Drama Grand Prix, Nikkan Sports; retrieved on January 13, 2011.
  20. ^ 亀梨ベムで主演男優賞/日刊ドラマGP - 芸能ニュース, nikkansports.com, 1º maggio 2012. URL consultato il 18 agosto 2013.(JA)
  21. ^ ザテレビジョン ドラマアカデミー賞: 結果発表, Blog.television.co.jp, 8 febbraio 2012. URL consultato il 18 agosto 2013.(JA)
  22. ^ 2012 Japan Yearly Box Office Results, Box Office Mojo. Retrieved 2013-09-01.
  23. ^ It's Me, It's me | Official Movie Site | May 25 ROADSHOW, Ore-ore.jp. URL consultato il 18 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 12 agosto 2013).
  24. ^ Kamenashi: «A Udine ho ritrovato la libertà» - Cronaca - Messaggero Veneto
  25. ^ Far East Film 15: Kazuya Kamenashi – Satoshi Miki photo gallery | Udine 20
  26. ^ Stuart Oldham, Kazuya Kamenashi: International Star singer,plays 33 roles in new film, Variety, 12 giugno 2013. URL consultato il 18 agosto 2013.
  27. ^ Men's Non-No magazine, published by Shūeisha, December 2008 issue, page 83.
  28. ^ Going! Sports&News|日本テレビ, Ntv.co.jp. URL consultato il 18 agosto 2013.(JA)
  29. ^ Dramatic Game 1844 | 野球・巨人 | CS放送 日テレG+ 日テレがお届けするCSスポーツチャンネル, Ntv.co.jp. URL consultato il 18 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 28 luglio 2013).(JA)
  30. ^ a b c d e (JA) Past Records for Best Jeanists Award Archiviato il 18 luglio 2014 in Internet Archive., Best-Jeans.com; retrieved on June 21, 2011.
  31. ^ Koda, Kazuya Kamenashi enter Best Jeanist "hall of fame"
  32. ^ 「三つどもえの混戦を抜け亀梨和也が初受賞」, Television Drama Academy Awards; retrieved on June 21, 2011. (JA)
  33. ^ 「第8回日刊スポーツ・ドラマグランプリ(GP)」 Archiviato il 31 ottobre 2010 in Internet Archive., Nikkan Sports; retrieved on July 1, 2010. (JA)
  34. ^ 「アカデミー史上に残る接戦を制して亀梨がV」, Television Drama Academy Awards; retrieved on June 21, 2011. (JA)
  35. ^ THE 20th JAPAN GOLD DISC AWARD 2006, Japan Gold Disc Award; retrieved on June 21, 2011. (JA)
  36. ^ Past Records for Best Jeanists Award Archiviato il 18 luglio 2014 in Internet Archive., Best-Jeans.com; retrieved on June 21, 2011. (JA)
  37. ^ a b Hall of Fame for Nikkan Sports Drama Grand Prix Award, Nikkan Sports; retrieved on June 21, 2011. (JA)
  38. ^ 日刊スポーツ・ドラマグランプリ 歴代の受賞者・受賞作品 : nikkansports.com
  39. ^ 亀梨ベムで主演男優賞/日刊ドラマGP - 芸能ニュース : nikkansports.com
  40. ^ ザテレビジョン ドラマアカデミー賞: 結果発表
  41. ^ Far East Film 2013 Archiviato l'11 agosto 2013 in Internet Archive. su MYmovies.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]