Katherine Jenkins

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Katherine Jenkins
Katherine Jenkins - Live 2011 (39).jpg
Katherine Jenkins in concerto nel 2011
NazionalitàGalles Galles
GenereCrossover classico
Pop
Musica classica
Periodo di attività musicale1998 – in attività
EtichettaUniversal Music Group
Warner Bros. Records
Album pubblicati8
Studio8
Sito ufficiale

Katherine Jenkins (Neath, 29 giugno 1980) è un mezzosoprano gallese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Diplomata alla Royal Academy of Music di Londra, Katherine Jenkins è diventata famosa grazie al suo mix di lirica e country, molto caratteristico e particolare. Il suo stile può essere ricondotto al cosiddetto crossover classico. Il suo produttore è David Foster.

Soffre di una malattia rara, il lagoftalmo, che non le permette di chiudere mai gli occhi.[1] Nell'aprile 2014 sposa Andrew Levitas (1977), artista e attore statunitense. La coppia ha una figlia, Aaliyah Reign Levitas, nata il 30 settembre 2015.[2]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • Premiere, 2004 prima posizione nella classifica UK Classical e Disco d'argento nel Regno Unito.
  • Second Nature, 2004 (nominato UK Classical Album of the Year ai Classical BRIT Awards) prima posizione nella classifica UK Classical e Disco di platino nel Regno Unito.
  • La Diva, 2005.
  • Living A Dream, 2005 (nominato UK Classical Album of the Year ai Classical BRIT Awards) quarta posizione nella classifica UK Albums Chart e prima nella UK Classical e Disco di platino nel Regno Unito.
  • Serenade, 2006 quinta posizione nella classifica UK Albums Chart e prima posizione UK Classical e Disco di platino nel Regno Unito.
  • From The Heart, 2007.
  • Rejoice, 2007 terza posizione nella classifica UK Albums Chart e prima posizione UK Classical.
  • Sacred Aries, 2008 quinta posizione nella classifica UK Albums Chart e prima posizione UK Classical.
  • Believe, 2009 - quinta posizione nella classifica Classical Albums US e prima in quella UK, sesta nella UK Albums Chart, nona in Vallonia e decima in Germania per 2 settimane rimanendo in classifica 23 settimane, Disco di platino in Irlanda e Disco d'oro nel Regno Unito.
  • Daydream, 2011 sesta posizione nella classifica UK Albums Chart.
  • My Christmas, 2012 sesta posizione nella classifica Classical Albums.
  • This Is Christmas, 2012 terza posizione nella classifica Classical Albums.
  • Home sweet home, 2014 - Dodd/David Garrett/Alfie Boe, Decca - decima posizione nella classifica UK Albums Chart
  • Celebration, 2016 - Katherine Jenkins, Decca

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

DVD[modifica | modifica wikitesto]

  • Live at Llangollen, 2006.
  • Katherine in the Park, 2007.
  • Viva La Diva, 2008.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Speciale di Natale del Doctor Who, 2010.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico
«Per i servizi alla musica e ai servizi caritatevoli.»
— 31 dicembre 2013[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Articolo de "La Repubblica".
  2. ^ Katherine Jenkins è diventata mamma, gossipblog, 1 ottobre 2015. URL consultato il 1 ottobre 2015.
  3. ^ The London Gazette (PDF), nº 60728, 31 December 2013, p. 12.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN2203815 · ISNI: (EN0000 0001 1872 3037 · LCCN: (ENno2005079163 · GND: (DE134194802 · BNF: (FRcb15945584p (data)