Kate Bruce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kate Bruce (a letto) con Carol Dempster nel film Per la figlia (1919)

Kate Bruce, conosciuta anche come Phyllis Forde, (Columbus, 17 febbraio 1860New York, 2 aprile 1946), è stata un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata nel 1860 nell'Indiana, Kate Bruce intraprese la carriera teatrale. Nel 1903, il suo nome appare a Broadway nel cast di The Starbucks di Opie Read, un dramma che non ebbe grande successo[1]. Nel 1908, all'età di 48 anni, l'attrice passa al cinema e debutta in un film western, The Fight for Freedom, dove viene diretta da Wallace McCutcheon Jr. e da D.W. Griffith, qui alla sua seconda regia.

Fu il primo di una carriera che conterà 292 titoli. La quasi totalità dei film interpretati da Kate Bruce (soprannominata Brucie) sono film muti. Finisce la sua carriera, infatti, nel 1931, partecipando (non accreditata) a The Struggle, ultimo film diretto da Griffith..

Kate Bruce muore a New York nel 1946, all'età di 86 anni.

Filmografia (parziale)[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ The Starbucks IBDB

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 76615880