Katarina Bulatović

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Katarina Bulatović
Katarina Bulatovic London 2012 Olympics.jpg
Bulatović ai Giochi Olimpici estivi del 2012
Nazionalità Montenegro Montenegro
Serbia Serbia
Altezza 186 cm
Peso 75 kg
Pallamano Handball pictogram.svg
Ruolo Terzino destro
Ritirata 2020
Carriera
Giovanili
1995-2000non conosciuta ŽRK Kragujevac
Squadre di club
2000-2003 non conosciuta ŽRK Kragujevac? (?)
2002-2003 non conosciuta ŽRK Knjaz Miloš? (?)
2003-2006 non conosciuta ŽRK Humel Lasta? (?)
2006-2008 Slagelse? (?)
2008-2012 Budućnost Podgorica? (?)
2012-2013 Râmnicu Vâlcea? (?)
2013-2014 Győri ETO KC? (?)
2014-2017 Budućnost Podgorica? (?)
2017-2018 Rostov-Don? (?)
2018-2019 Budućnost Podgorica? (?)
2019-2020 Győri ETO KC? (?)
Nazionale
2003-2006 Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro ? (?)
2006-2008 Serbia Serbia ? (?)
2011-2020 Montenegro Montenegro 94 (473)
Palmarès
Transparent.png Pallamano ai Giochi olimpici
Argento Londra 2012
Transparent.png Campionato europeo di pallamano
Oro Serbia 2012
Statistiche aggiornate al 19 luglio 2020

Katarina Bulatović (in serbo: Катарина Булатовић?; Kragujevac, 15 novembre 1984) è un'ex pallamanista montenegrina, di ruolo terzino destro. È considerata una delle migliori giocatrici del mondo nella sua posizione.[1].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 2001-2005 gioca con la squadra ZRK Knjaz Milos, poi per una stagione con RK Lasta di Belgrado, con la quale partecipa alla Coppa EHF. Nell'estate del 2006 gioca nella squadra della prima divisione danese dello Slagelse, con la quale vince la Coppa del Danimarca nel 2007 e l'EHF Champions League.

Durante la stagione 2007-2008 si sposta di ruolo, andando a giocare in difesa per la squadra montenegrina Budućnost Podgorica, con la quale vince nel 2010 la Coppa delle Coppe, nel 2012 la Champions League, e nel 2009, 2010, 2011 e 2012 sia il campionato sia la coppa nazionale.

Nell'estate 2012 entra a far parte del club rumeno del Râmnicu Vâlcea con il quale, nel 2013, vince il campionato rumeno. Nella stagione 2013-2014 gioca con il club ungherese Győri ETO KC, vincendo il campionato, la coppa ungherese e la Champions League. Nell'estate del 2014 torna al Budućnost Podgorica, col quale vince per la quarta volta la EHF Champions League nel 2015, il campionato e la coppa montenegrina sia nello stesso anno che in quello dopo ancora.

Bulatović è stata la terza marcatrice per due edizioni della EHF Champions League, 2010-2011[2] e 2011-2012.[3]

Kaća, come viene soprannominata, fa parte della nazionale montenegrina. Con questa veste partecipa al torneo di pallamano femminile dei Giochi Olimpici estivi del 2012, dove la sua squadra ottiene la medaglia d'argento, e dove lei risulta la migliore marcatrice, con 53 di punti, essendo votata nella squadra All-star del torneo. Al campionato europeo del 2012 vince la medaglia d'oro con la squadra nazionale del Montenegro, piazzandosi di nuovo capocannoniere con 56 punti,[4] ed è stata votata per la seconda volta nella All-star team.

Ai primi di luglio 2020 ha annunciato la decisione di ritirarsi dalle competizioni, dopo l'ultima stagione disputata con la compagine ungherese del Győri ETO KC e terminata in anticipo a causa della pandemia di COVID-19[5].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Slagelse: 2006-2007
Budućnost Podgorica: 2011-2012, 2014-2015[6]
Győri ETO: 2013-2014
Budućnost Podgorica: 2009-2010
  • Campionato danese: 1
Slagelse: 2006-2007
  • Campionato montenegrino: 9
Budućnost Podgorica: 2007-2008, 2008-2009, 2009-2010, 2010-2011, 2011-2012, 2014-2015[1], 2015-2016, 2016-2017, 2018-2019
  • Coppa di Montenegro: 2
Budućnost Podgorica: 2007-2008, 2008-2009, 2009-2010, 2010-2011, 2011-2012, 2014-2015, 2015-2016, 2016-2017
  • Campionato rumeno: 1
Râmnicu Vâlcea: 2012-2013
  • Campionato ungherese: 1
Győri ETO: 2013-2014
  • Coppa d'Ungheria: 1
Győri ETO: 2013-2014
  • Campionato russo: 1
Rostov-Don: 2017-2018

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Londra 2012
Oro Oro: Serbia 2012
Bronzo Bronzo: Almería 2005 (con la Serbia e Montenegro)

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Sportivo dell'anno in Montenegro: 2
2012, 2014
Londra 2012
Serbia 2012
  • Migliore marcatrice ai Giochi Olimpici: 1
Londra 2012
  • Migliore marcatrice al campionato europeo: 1
Serbia 2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Katarina Bulatovic - din demon în înger, su mediafax.ro.
  2. ^ TOP 50 scores 2010, su ehfcl.com.
  3. ^ TOP 50 scores 2011, su ehfcl.com.
  4. ^ 10th Women's European Handball Championship EHF EURO 2012 (PDF), su handball.sportresult.com.
  5. ^ (EN) Bulatovic ends a career full of unforgettable moments, su ehfcl.eurohandball.com, 8 luglio 2020. URL consultato il 19 luglio 2020.
  6. ^ Pallamano femminile: Budućnost Podgorica campione d'Europa 2015!, su oasport.it.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]