Karl Straube

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Karl Straube

Karl Straube (Berlino, 6 gennaio 1873Lipsia, 27 aprile 1950) è stato un organista e direttore di coro tedesco l'undicesimo Thomaskantor dopo Johann Sebastian Bach.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Johann Straube, organista della Heilige-Kreuz-Kirche, studiò musica con Otto Daniel. Nel 1895 fu nominato assistente organista alla Kaiser-Wilhelm-Gedächtniskirche (Berlino) e poi alla cattedrale di Wesel nel 1897. Nel 1902 suonò nella chiesa di San Tommaso a Lipsia, dirigendosi poi a Bach-Verein e divenne l'organista del Gewandhaus di Lipsia. Fu nominato professore di organo al Conservatorio di Lipsia, divenne cantore nel 1918 alla chiesa di San Tommaso, carica che mantenne fino al 1939. Nel 1919 fondò la Kirchenmusikalische institut der Evangelisch-Lutherischen Landerkirche Sachsen. Dal 1931 al 1937 diresse le cantate di Bach ogni domenica con l'orchestra del Gewandhaus di Lipsia. Max Reger con cui aveva stretto amicizia, gli dedicò la sua fantasia a Wachet auf, ruft a die stimme (1900).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Alain Pâris, Dictionnaire des interprètes, Bouquins/Laffont 1989, p.813

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN51737331 · ISNI (EN0000 0001 1062 2530 · LCCN (ENn87905560 · GND (DE118619004 · BNF (FRcb12202722h (data) · BAV ADV12464813 · CERL cnp00465662 · WorldCat Identities (ENn87-905560