Karl Berg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo calciatore della Nazionale saarlandese, vedi Karl Berg (calciatore).
Karl Berg
arcivescovo della Chiesa cattolica
ArchbishopPalliumSalisburgo.svg
Incarichi ricoperti Arcivescovo di Salisburgo
Nato 27 dicembre 1908, Radstadt
Ordinato presbitero 29 ottobre 1933, Duomo di Salisburgo
Elevato arcivescovo 25 febbraio 1973, Duomo di Salisburgo
Deceduto 1º settembre 1997, Mattsee

Karl Berg (Radstadt, 27 dicembre 1908Mattsee, 1º settembre 1997) è stato un arcivescovo cattolico austriaco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Diplomatosi al liceo "Borromäum" di Salisburgo, Karl Berg studiò successivamente a Roma filosofia e teologia al Collegium Germanicum. Tornato a Salisburgo, il 29 ottobre 1933 venne ordinato sacerdote e fu cappellano nella cappella del locale ospedale e poi a Angath. Successivamente divenne rettore del seminario di Salisburgo. Nel 1969 venne nominato dall'arcivescovo come vicario diocesano.

Nel 1972, papa Paolo VI lo elesse arcivescovo di Salisburgo ed il 25 febbraio 1973 ricevette l'ordinazione episcopale dal suo predecessore rinunciatario, l'arcivescovo Andreas Rohracher e dei vescovi Paul Rusch e Joseph Köstner.

Nel 1988 papa Giovanni Paolo II accettò le sue dimissioni dalla carica di arcivescovo di Salisburgo e si ritirò a vita privata a Mattsee ove morì il 1º settembre 1997. Venne sepolto nella cripta del Duomo di Salisburgo.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Gran croce d'onore della Decorazione al merito del Salisburghese (Austria) - nastrino per uniforme ordinaria Gran croce d'onore della Decorazione al merito del Salisburghese (Austria)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) David Cheney, Karl Berg, su Catholic-Hierarchy.org. Modifica su Wikidata
Predecessore Arcivescovo di Salisburgo Successore ArchbishopPalliumSalisburgo.svg
Eduard Macheiner 9 gennaio 1973 - 5 settembre 1988 Georg Eder
Predecessore Primate di Germania e Legatus natus a Salisburgo Successore PrimateNonCardinal PioM.svg
Eduard Macheiner 9 gennaio 1973 - 5 settembre 1988 Georg Eder
Predecessore Presidente della Conferenza episcopale austriaca Successore Mitra heráldica.svg
Franz König 1985 - 1989 Hans Hermann Groër, O.S.B.
Controllo di autorità VIAF: (EN27879202 · GND: (DE119331934