Karel Hlaváček

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Karel Hlaváček

Karel Hlaváček (Praga, 24 agosto 1874Praga, 15 giugno 1898) è stato un poeta e pittore ceco.

Poeta decadente e uno dei principali rappresentanti cechi del simbolismo.

Le sue opere letterarie e i suoi scritti critici sulle arti visive furono pubblicate dalla rivista Moderní revue della quale illustrò anche alcuni numeri. Hlaváček fu fondatore e dirigente del circolo Sokol del quartiere di Praga Libeň.

La sua poesia fu segnata da un senso di angosciosa ribellione verso la società. La sua più celebre opera è Cantilena della vendetta (1898).

Morì nel 1898 di tubercolosi.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Karel Hlaváček, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.

Controllo di autorità VIAF: (EN20480101 · LCCN: (ENn82112988 · ISNI: (EN0000 0000 8362 9103 · GND: (DE118963236 · BNF: (FRcb12748524s (data) · ULAN: (EN500074571