Kapellbrücke

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kapellbrücke
Kapellbrücke with flowers.jpg
Il ponte Kapellbrücke adornato con dei fiori
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CittàLucerna
AttraversaReuss
Coordinate47°03′05.88″N 8°18′27.12″E / 47.051633°N 8.307533°E47.051633; 8.307533Coordinate: 47°03′05.88″N 8°18′27.12″E / 47.051633°N 8.307533°E47.051633; 8.307533
Dati tecnici
Tipoponte a sbalzo
Materialelegno strutturale
Lunghezza170 m
Altezza4,38 m
Carreggiate1
Corsie1
Realizzazione
Costruzione1300-1333
Mappa di localizzazione

Il Kapellbrücke (in tedesco "ponte della cappella") è un ponte pedonale coperto in legno di Lucerna, in Svizzera, costruito tra il 1300 e il 1333 [1]. Attraversa il fiume Reuss, poco dopo che esso effluisce dal lago dei Quattro Cantoni, permettendo così di collegare le due parti della città.[2] La particolare linea spezzata del ponte è stata concepita per permettere alla struttura di resistere meglio alla corrente fluviale.

È lungo 170 m ed è considerato il ponte coperto in legno più antico d'Europa: il ponte oggi si presenta ricostruito dopo l'incendio che nella notte tra il 17 e il 18 agosto 1993 lo devastò per oltre due terzi.[3]

Il nome del ponte è dovuto alla vicina Cappella di St. Peter. Al suo interno si trovavano 110 pannelli in legno dipinti nel XVII secolo che riprendevano la storia e gli avvenimenti principali della città [4]: soltanto 25 pannelli si salvarono dall'incendio, quelli andati persi sono stati sostituiti con delle copie. Circa a metà del ponte sorge una torre a forma ottagonale, la Wasserturm (Torre dell'acqua), uno dei simboli di questa città svizzera, la quale aveva una funzione difensiva.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ en.structurae.de
  2. ^ a b Informazioni tratte dal sito internet www.swissworld.org
  3. ^ E A LUCERNA VA IN CENERE LO STORICO PONTE DI LEGNO - la Repubblica.it, in Archivio - la Repubblica.it. URL consultato il 31 gennaio 2018.
  4. ^ www.corriere.it

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Stadt Luzern (Hrsg.): Kapellbrücke und Wasserturm: der Wiederaufbau eines Wahrzeichens im Spiegel der Restaurierung und Forschung. Lucerna, cop. 1998.
  • Heinz Horat: Die Bilder der Lebenden und der Toten auf der Spreuerbrücke in Luzern, in: Die Spreuerbrücke in Luzern, Ein barocker Totentanz von europäischer Bedeutung, Lucerna 1996, pag. 79-280.
  • Fernández Troyano, Leonardo Tierra sobre el agua, Colegio de Ingenieros de Caminos, Canales y Puertos, Madrid, pp. 166-167, 1999. ISBN 84-380-0148-3.
  • Graf, Bernhard Bridges that Changed the World, Prestel, Monaco, p. 34-35, 2002. ISBN 3-7913-2701-1.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN245387084 · LCCN (ENsh2011004315 · GND (DE4366109-9