Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Kanda (Tokyo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kanda
神田
Matsuzumicho-Over-road-Bridge-03.jpg
Veduta di Kanda
Stato Giappone Giappone
Città Tokyo
Quartiere Chiyoda
Mappa di localizzazione: Tokyo
Kanda
Kanda
Kanda (Tokyo)

Coordinate: 35°41′34.8″N 139°46′04.8″E / 35.693°N 139.768°E35.693; 139.768

Kanda (神田?) è un'area residenziale di Chiyoda, Tokyo, in Giappone. Fino al 1947 era a tutti gli effetti un quartiere della capitale giapponese ma, con la riforma che vide la fusione della giurisdizione della città di Tokyo a quella della sua prefettura in un unico ente metropolitano, Kanda venne unito al quartiere di Kōjimachi, andando a formare il quartiere speciale di Chiyoda.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Kanda è nota per essere una zona tranquilla in cui non mancano ristoranti, librerie e negozi sportivi[1]. Durante il periodo Edo, tuttavia, era meglio nota per essere un vivace quartiere commerciale e residenziale, tra le cui strade trovavano spazio numerose botteghe di artigiani[2].

In passato i suoi confini erano delimitati a sud dal castello di Edo e a nord dal fiume Kanda[2]. Nel 1947, con la riforma che vide la fusione della giurisdizione della città di Tokyo a quella della sua prefettura in un unico ente metropolitano, il tessuto urbano del quartiere di Kanda venne unito a quello del vicino quartiere di Kōjimachi, dando origine al quartiere speciale di Chiyoda[3].

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

La moderna area di Kanda, situata a nord-est del Palazzo imperiale di Tokyo, è un conglomerato di numerosi quartieri più piccoli[4] quali ad esempio Ochanomizu, noto per i suoi negozi di strumenti musicali, Jinbōchō, famoso per le sue librerie, e la zona ovest di Akihabara, meta di appassionati di anime, manga e apparecchi elettronici[5]. La sua area comprende, oltre a una zona residenziale, numerose università che ne fanno un luogo molto frequentato da persone di giovane età[6]. Kanda è inoltre conosciuto per essere sede del santuario di Kanda, il quale organizza ogni anno a metà maggio[7] il Kanda Matsuri, uno dei più importanti festival religiosi di Tokyo[6]. Tra le altre attrazioni vi sono la scuola confuciana Yushima Seidō, il santuario di Yushima Tenman-gū (dedicato a Sugawara no Michizane, kami protettore delle lettere e della calligrafia) e la Cattedrale della Santa Resurrezione, il più importante luogo di culto della chiesa ortodossa giapponese[6].

L'aera è servita sia da sei differenti linee metropolitane sia dalla linea Chūō della JR[4].

Quartieri di Chiyoda nell'area di Kanda[modifica | modifica wikitesto]

  • Aioichō
  • Awajichō
  • Hanaokachō
  • Higashi-Kanda
  • Higashikonyachō
  • Higashimatsushitachō
  • Kanda-Hirakawachō
  • Iwamotochō
  • Izumichō
  • Jinbōchō
  • Kajichō
  • Kitanorimonochō
  • Konyachō
  • Matsunagachō
  • Mikurachō
  • Misakichō
  • Mitoshirochō
  • Neribeichō
  • Nishifukudachō
  • Nishi-Kanda
  • Nishikichō
  • Ochanomizu
  • Ogawamachi
  • Sakumachō
  • Sakumagashi
  • Sarugakuchō
  • Soto-Kanda (Akihabara)
  • Sudachō
  • Suidōbashi
  • Surugadai
  • Tachō
  • Tomiyamachō
  • Tsukasamachi
  • Uchi-Kanda

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Casey Baseel, The most crowded place in Tokyo? Might be the Kanda Matsuri festival, but it’s still awesome, in Rocketnews24, 13 maggio 2015. URL consultato il 26 maggio 2015.
  2. ^ a b Knafelc, 2004, pp. 61-62.
  3. ^ Cybriwsky, 2011, p. 45.
  4. ^ a b (EN) Kanda Guide, su Tokyocheapo.com. URL consultato l'11 maggio 2014.
  5. ^ (EN) Kanda, Tokyo, su Att-japan.net. URL consultato l'11 maggio 2014.
  6. ^ a b c (EN) Tokyo Travel: Kanda, su Japan-guide.com. URL consultato l'11 maggio 2014.
  7. ^ (EN) Kanda Matsuri, su Japan-guide.com. URL consultato l'11 maggio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Giappone Portale Giappone: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Giappone