Kančalan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kančalan
StatoRussia Russia
Soggetti federaliČukotka Čukotka
RajonIul'tinskij, Anadyrskij
Lunghezza426 km[1]
Portata media220 m³/s
Bacino idrografico20 600 km²[1]
Altitudine sorgente419 m s.l.m.
NasceAltopiano dei Ciukci
66°30′12″N 179°42′47″E / 66.503333°N 179.713056°E66.503333; 179.713056
Sfocialiman del Kančalan (golfo dell'Anadyr')
65°03′43″N 176°25′09″E / 65.061944°N 176.419167°E65.061944; 176.419167Coordinate: 65°03′43″N 176°25′09″E / 65.061944°N 176.419167°E65.061944; 176.419167
Mappa del fiume

Il Kančalan (in russo: Канчалан?) è un fiume dell'estremo oriente russo che scorre nei rajon Iul'tinskij e Anadyrskij del Circondario autonomo della Čukotka.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il fiume proviene da alcune sorgenti presso il monte Tumannaja sull'altopiano dei Ciukci. Nel corso medio e inferiore, attraversa la tundra meridionale del bassopiano dell'Anadyr'. Sfocia nel liman del Kančalan (Канчаланский лиман) il quale si immette nel liman dell'Anadyr' per poi raggiungere le acque del golfo dell'Anadyr' (Mare di Bering). La lunghezza del Kančalan è di 426 km, l'area del suo bacino è di 20 600 km².[1]

Gli argini del fiume sono per lo più bassi, con pianure alluvionali, leggermente collinari, erbosi e ricoperti di arbusti; occasionalmente lungo di essi si estendono spiagge sabbiose, sabbiose-ghiaiose e rocciose. Nel tratto inferiore, la larghezza del canale fluviale è di circa 800 m, fino a un massimo di 1,5 km. Il fiume è gelato da metà ottobre, sino all'inizio di giugno. È navigabile nei 50 km inferiori. La navigazione sul fiume è normalmente aperta dal 1º luglio al 15 agosto.[2]

I suoi principali affluenti sono: Tnėkveem (lungo 174 km), Impenejkujym (lungo 205 km).[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (RU) Река Канчалан (в верховье Южн. Тадлеоан), su textual.ru. URL consultato il 23 ottobre 2020.
  2. ^ (RU) Е.С. Повалишникова, Канчалан, su water-rf.ru. URL consultato il 24 ottobre 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia