Kai Zen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Logo del progetto Kai Zen

Kai Zen è un gruppo di narratori nato nel 2003 che sviluppa progetti di scrittura collettiva come romanzi, racconti, articoli, recensioni musicali.

È formato da quattro scrittori italiani: Jadel Andreetto, Bruno Fiorini, Guglielmo Pispisa e Aldo Soliani.[1]

Tutto il materiale prodotto dai Kai Zen viene pubblicato e diffuso in copyleft con licenza Creative Commons. Assieme ai Wu Ming costituiscono il principale esempio di collettivo che pubblica in copyleft in Italia[2] e che ha promosso esperimenti di scrittura collettiva.[3]

Sono stati ascritti alla corrente del New Italian Epic.[4]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Lavori solisti dei singoli membri[modifica | modifica wikitesto]

Antologie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'Espresso, 2007, xlvi.
  2. ^ Ginevra Villa, Ebook nel contratto: come cambiano i diritti nell'editoria digitale, Apogeo Editore, 2011, p. 27–, ISBN 978-88-503-1409-6.
  3. ^ Alessandra Anichini, Il testo digitale: Leggere e scrivere nell'epoca dei nuovi media, Apogeo Editore, 2011, p. 126–, ISBN 978-88-503-1163-7.
  4. ^ a b Wu Ming, New Italian epic: letteratura, sguardo obliquo, ritorno al futuro, Einaudi, 2009, p. 13, ISBN 978-88-06-19678-3.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]