Kafr Qasim

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kafr Qasim
città
(HE) כפר קאסם
(AR) كفر قاسم
Kafr Qasim – Stemma
Kafr Qasim – Veduta
Monumento a Kafr Qasim alle vittime del massacro nel 1956
Localizzazione
StatoIsraele Israele
DistrettoCentrale
SottodistrettoPetah Tiqwa
Amministrazione
SindacoAdel Badir
Territorio
Coordinate32°06′51″N 34°58′38″E / 32.114167°N 34.977222°E32.114167; 34.977222 (Kafr Qasim)Coordinate: 32°06′51″N 34°58′38″E / 32.114167°N 34.977222°E32.114167; 34.977222 (Kafr Qasim)
Altitudine116 m s.l.m.
Superficie9,154 km²
Abitanti22 743 (2017)
Densità2 484,49 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Israele
Kafr Qasim
Kafr Qasim

Kafr Qasim (in arabo: كفر قاسم‎, in ebraico: כפר קאסם?), nota anche come Kafr Qassem, Kufur Kassem, Kfar Kassem e Kafar Kassem, è una città in cima alla collina con una popolazione di arabi israeliani. Si trova a circa 20 km a est di Tel Aviv, sul lato israeliano della Linea Verde che separa Israele e la Cisgiordania, nella parte meridionale del "Piccolo Triangolo" delle città e dei villaggi arabo israeliani. Nel 2017 la sua popolazione era di 22 743 abitanti.[1] La città è tristemente famosa per il massacro di Kafr Qasim, quando il MAGAV uccise 49 civili il 29 ottobre 1956. Il 12 febbraio 2008, il ministro dell'Interno israeliano Meir Sheetrit conferì il titolo di città a Kafr Qasim in una cerimonia tenutasi presso il municipio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Localities File" (XLS). Israel Central Bureau of Statistics. 2017. Retrieved 22 April 2019.
Controllo di autoritàVIAF (EN155233565 · LCCN (ENnr2001006243 · WorldCat Identities (ENnr2001-006243
Israele Portale Israele: accedi alle voci di Wikipedia che parlano d'Israele