Kabelo Kgosiemang

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kabelo Kgosiemang
Kabelo Kgosiemang - Memoriał Kamili Skolimowskiej 2013.jpg
Nazionalità Botswana Botswana
Altezza 188 cm
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Salto in alto
Palmarès
Giochi del Commonwealth 0 0 1
Giochi panafricani 2 1 0
Campionati africani 5 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 1º settembre 2007

Kabelo Kgosiemang (Rakhuna, 7 gennaio 1986) è un altista botswano.

Ha vinto i campionati africani di atletica del 2006 con un record personale di 2,30 m, miglior risultato dalla vittoria di Abderrahmane Hammad nel 2000 con 2,34 m. Ha raggiunto tale misura nei campionati africani di atletica del 2008 ed è divenuto così il detentore del record nazionale assieme a Hammad.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
2006 Campionati africani Mauritius Bambous Salto in alto Oro Oro 2,30 m Record personale
2007 Giochi panafricani Algeria Algeri Salto in alto Oro Oro 2,27 m
Mondiali Giappone Osaka Salto in alto 2,26 m
2008 Campionati africani Etiopia Addis Abeba Salto in alto Oro Oro 2,34 m Record nazionale
Giochi olimpici Cina Pechino Salto in alto Qualificazione 2,20 m
2009 Mondiali Germania Berlino Salto in alto 13º 2,18 m
2010 Campionati africani Kenya Nairobi Salto in alto Oro Oro 2,19 m
Giochi del Commonwealth India Delhi Salto in alto Bronzo Bronzo 2,26 m
2011 Mondiali Corea del Sud Taegu Salto in alto Qualificazione 2,21 m
Giochi panafricani Mozambico Maputo Salto in alto Argento Argento 2,20 m
2012 Campionati africani Benin Porto Novo Salto in alto Oro Oro 2,25 m
2013 Mondiali Russia Mosca Salto in alto 10º 2,25 m
2014 Giochi del Commonwealth Regno Unito Glasgow Salto in alto 2,21 m
Campionati africani Marocco Marrakech Salto in alto Oro Oro 2,28 m
2015 Mondiali Cina Pechino Salto in alto Qualificazione 2,22 m
Giochi panafricani Rep. del Congo Brazzaville Salto in alto Oro Oro 2,25 m
2016 Campionati africani Sudafrica Durban Salto in alto 2,10 m

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]