KRENERGY

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
KRENERGY
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per azioni
Borse valoriBorsa Italiana: KRE
Fondazione20 dicembre 2001
Sede principaleMilano
GruppoSE.R.I. S.p.A.
Settoreenergia
Prodottiaccumulatori elettrici
Sito web

KRENERGY S.p.A. è un Investment Company attiva nel settore degli accumulatori di energia e nella produzione di energia da fonti rinnovabili.

È quotata alla Borsa di Milano nell'indice FTSE Italia Small Cap.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La denominazione dell'Emittente è "K.R.Energy S.p.A." o in forma abbreviata "K.R.E. S.p.A." o "KRE S.p.A."

L'Emittente è stato costituito in data 21 maggio 1991 con denominazione sociale "PCU Italia S.r.l.".

In data 20 dicembre 2001 la denominazione è stata modificata in "CardNet Group S.p.A. e successivamente, in data 14 maggio 2004, in "Kaitech S.p.A.".

Il 6 ottobre 2008 ha assunto la denominazione sociale "K.R. Energy S.p.A." o in forma abbreviata "K.R.E. S.p.A.".

L'Emittente è una holding di partecipazioni che svolge attività prevalentemente finanziaria, di controllo e di marketing strategico per le società facenti parte del proprio Gruppo. Le azioni dell'Emittente sono negoziate dal febbraio 2001 sul Mercato telematico azionario (MTA) di Borsa Italiana.

Consiglio d'Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Presidente: Luciano Orsini
  • Consigliere Delegato: Vittorio Civitillo
  • Consigliere: Eleonora Core
  • Consigliere: Guido Cuzzolin
  • Consigliere: Manuela Morgante
  • Consigliere: Alessandra Ottaviani
  • Consigliere: Luca Cedola

Dati aggiornati al 1 luglio 2018 secondo le comunicazioni pervenute alla Consob.

Azionariato[modifica | modifica wikitesto]

KRENERGY è soggetta ad attività di direzione e coordinamento di SE.R.I. S.p.A. che controlla interamente il principale azionista: INDUSTRIAL S.P.A. che possiede il 71,03% della società.
Gli altri azionisti sono:

  • IMI FONDI CHIUSI SGR S.P.A. (PER CONTO DI FONDO ATLANTE PRIVATE EQUITY) al 21,31

Dati aggiornati al 29 novembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]