KFC Twenty20 Big Bash

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sheffield Shield
Sport Cricket pictogram.svg Cricket
Tipo Club
Federazione Cricket Australia
Paese Australia Australia
Apertura dicembre
Chiusura febbraio
Partecipanti 6 squadre
Formula Girone unico A/R + play-off
Sito Internet bigbash.com.au
Storia
Fondazione 2005-06
Soppressione 2010-11
Numero edizioni 6
Ultimo vincitore Southern Redbacks
Record vittorie Victorian Bushrangers (4)

Il KFC Twenty20 Big Bash è stato il campionato australiano di Twenty20 cricket, disputato dal 2005 al 2011 e successivamente sostituito dalla Big Bash League.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il successo che le varie competizioni di Twenty20 hanno riscosso nel mondo nei primi anni duemila ha spinto il Australian Cricket Board ad organizzare una competizione di questa forma di gioco da affiancare ai più tradizionali e prestigiosi Sheffield Shield (di First Class cricket) e al Campionato nazionale di Limited Overs cricket. La competizione è stata sponsorizzata per tutta la sua esistenza dall'azienda di ristorazione rapida Kentucky Fried Chicken, da cui prende il nome. Il format del torneo ebbe molto successo, analogamente agli altri tornei di Twenty20 nel mondo, e per questo è stata sostituita dalla Big Bash League, con un formato simile ma un numero di squadre più ampio e soprattutto con franchigie cittadine, su imitazione delle leghe professionistiche americane (NBA, NFL, ecc.), anziché la tradizionali squadre in rappresentanza degli stati federati dell'Australia

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre si affrontano in un girone all'italiana con partite di andata e ritorno, al termine del quale le prime tre squadre avanzano nel torneo. Il primo classificato si qualifica direttamente per la finale mentre il secondo ed il terzo giocano tra loro una semifinale. Il vincitore della finale si aggiudica il torneo.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Australia-coloured-locator.png
  Squadra Stadio di casa Ultima vittoria Vittorie Finalista
  Victorian Bushrangers Melbourne Cricket Ground 2009–10 4 1
  New South Wales Blues Sydney Cricket Ground
ANZ Stadium
2008–09 1 2
  Southern Redbacks Adelaide Oval 2010–11 1 1
  Tasmanian Tigers Bellerive Oval mai 0 1
  Western Warriors WACA Ground mai 0 1
  Queensland Bulls Brisbane Cricket Ground mai 0 0

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Anno Sede della finale Pubblico
della finale
Finale
Vincitore Risultato Finalista
2005–06
Dettagli
North Sydney Oval
Sydney
5.669 Victorian Bushrangers
233 for 7 (20 overs)
Victorian Bushrangers vince di 93 runs
Referto
New South Wales
140 all out (15.3 overs)
2006–07
Dettagli
Melbourne Cricket Ground
Melbourne
28.960 Victorian Bushrangers
160 for 6 (20 overs)
Victorian Bushrangers vince di 10 runs
Referto
Tasmanian Tigers
150 for 8 (20 overs)
2007–08
Dettagli
WACA Ground
Perth
16.589 Victorian Bushrangers
203 for 8 (20 overs)
Victorian Bushrangers vince di 32 runs
Referto
Western Warriors
171 all out (19.3 overs)
2008–09
Dettagli
ANZ Stadium
Sydney
17.592 New South Wales Blues
167 for 5 (20 overs)
New South Wales Blues vince di 5 wickets
Referto
Victorian Bushrangers
166 for 4 (20 overs)
2009–10
Dettagli
Adelaide Oval
Adelaide
17.722 Victorian Bushrangers
166/7 (20 overs)
Victorian Bushrangers vince di 48 runs
Referto
Southern Redbacks
118/9 (20 overs)
2010–11
Dettagli
Adelaide Oval
Adelaide
27.920 Southern Redbacks
155/2 (17.3 overs)
Southern Redbacks vince di 8 wickets
Referto
New South Wales Blues
153/8 (20 overs)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]