K-266 Orël

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
K-266 Orël
Descrizione generale
Naval Ensign of the Soviet Union (1950-1991).svg
Naval Ensign of Russia.svg
TipoSSGN
ClasseOscar II
ProprietàURSS, Russia
CantiereSevmash (Severodvinsk)
Impostazione19 gennaio 1989
Entrata in servizio30 dicembre 1992
Caratteristiche generali
Dislocamento in immersione16.400-24.000 t
Dislocamento in emersione13.400-14.700 t
Lunghezza154 m
Larghezza18,2 m
Profondità operativa300-600 m
Propulsionenucleare, due reattori ad acqua pressurizzata VM-5 da 190 MW; due turbine a gas per una potenza di 90.000 hp
Velocità in immersione 32 nodi
Velocità in emersione 16 nodi
Autonomia50 giorni
Equipaggio94
Armamento
Armamentomissili antinave: 24 SS-N-19 Shipwreck

siluri: 4 tubi lanciasiluri da 533 mm (per SS-N-15), 4 tubi lanciasiluri da 650 mm (per SS-N-16)

voci di sottomarini presenti su Wikipedia

Il K-266 Orël (ex Severodvinsk) è un SSGN russo della classe Oscar II. Entrato in servizio nel 1992, è inquadrato nella Flotta del Nord.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La costruzione del K-266 venne intrapresa presso il cantiere navale Sevmash, a Severodvinsk, il 19 gennaio 1989. Nel 1991 ricevette il nome di Severodvinsk, ed entrò in servizio il 30 dicembre 1992 nella Flotta del Nord.
Il 5 febbraio 1993 entrò nell'11ª Divisione subacquea, ed il 6 aprile successivo ricevette il nome definitivo di Orël. L'anno successivo, il battello fu trasferito presso la 7ª Divisione. Nel 1995/1996 svolse una serie di crociere operative, e nel 2001 prese parte alle operazioni di recupero del K-141 Kursk. Nel luglio 2007 partecipò ad un'importante esercitazione navale della Flotta del Nord. Dal 2008, l'unità risultava non più operativa. Nel 2013 è tornato in servizio dopo lavori di ammodernamento.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]