Kōkaku

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Morohito
光格天皇
Emperor Kōkaku.jpg
Immagine dell'imperatore Kokaku
Imperatori del Giappone
Stemma
In carica 1780 - 1817
Predecessore Go-Momozono
Successore Ninkō
Nascita 1771
Morte 1840 (69 anni)
Padre Kan'in-no-miya Sukehito

Kōkaku (光格天皇 Kōkaku-tennō?; 23 settembre 177111 dicembre 1840) è stato il 119º Imperatore del Giappone secondo il tradizionale ordine di successione.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Regnò dal 1780 sino al 1817.[1] Il suo nome personale era Morohito-shinnō (師仁 Morohito-shinnō?), ed in seguito Tomohito-shinnō (兼仁 Tomohito-shinnō?).

Era il sesto figlio del principe Kan'in-no-miya Sukehito (閑院宮典仁), nipote dell'imperatore Higashiyama. Ebbe diverse compagne da cui ebbe numerosi figli, ma pochi di essi sopravvissero alla morte del padre. Dalla compagna Yoshiko (欣子内親王), figlia dell'imperatore Go-Momozono ebbe alcuni figli fra cui Masuhito (温仁親王) e Toshihito (悦仁親王) mentre da Kajyūji Tadako (勧修寺婧子) ebbe oltre a Haru-no-miya (娍宮) ed altri anche il futuro Imperatore Ayahito (恵仁親王). Prima dell'annunciata abdicazione di Akihito, che è avvenuta il 30 aprile del 2019, veniva ricordato come l'ultimo imperatore giapponese a rinunciare volontariamente al trono.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Titsingh, Isaac. (1834). Annales des empereurs du japon, p. 420-421

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN37721451 · ISNI (EN0000 0000 5133 5477 · LCCN (ENno2007077927 · GND (DE119204991 · CERL cnp00550040 · NDL (ENJA01062693 · WorldCat Identities (ENno2007-077927