Jusztinián Serédi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jusztinián György Serédi, O.S.B.
cardinale di Santa Romana Chiesa
Cardinal Seredi.JPG
Il cardinale Serédi nel 1939
COA cardinal HU Seredi Jusztinian Gyorgy.png
Non recuso laborem
 
Incarichi ricoperti
 
Nato23 aprile 1884, Deáki
Ordinato presbitero14 luglio 1908
Nominato arcivescovo30 novembre 1927 da papa Pio XI
Consacrato arcivescovo8 gennaio 1928 da papa Pio XI
Creato cardinale19 dicembre 1927 da papa Pio XI
Deceduto29 marzo 1945, Esztergom
Firma
Signature seredi jusztinian gyorgy.gif
 

Jusztinián György Serédi (Deáki, 23 aprile 1884Esztergom, 29 marzo 1945) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico ungherese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Deáki, allora in Ungheria (oggi Diakovce, Slovacchia), il 23 aprile 1884. Nel 1901 entrò nell'Ordine benedettino.

Fu arcivescovo di Strigonio e primate d'Ungheria dal 30 novembre 1927 alla morte.

Papa Pio XI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 19 dicembre 1927 con il titolo di cardinale presbitero dei Santi Andrea e Gregorio al Monte Celio.

Partecipò al conclave del 1939 che elesse Papa Pio XII.

Strenuo oppositore del nazismo, emise un editto nel 1934 con il quale vietava ai preti cattolici di appoggiare i princìpi nazisti. Guidò la Chiesa ungherese nella sua opposizione agli attacchi contro gli ebrei. Alla fine della seconda guerra mondiale fu preso in ostaggio dai nazisti poco prima che le truppe sovietiche occupassero Budapest.[1]

Morì il 29 marzo 1945 all'età di 60 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Il cardinale Serédi nel 1935

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze austro-ungariche[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Reale di Santo Stefano d'Ungheria - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Reale di Santo Stefano d'Ungheria

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica di Polonia (Polonia) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica di Polonia (Polonia)
— 2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Salvador Miranda, SERÉDI, O.S.B., Jusztinián György, su fiu.edu – The Cardinals of the Holy Roman Church, Florida International University. URL consultato il 18 dicembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN29603351 · ISNI (EN0000 0001 0856 268X · LCCN (ENno92022946 · GND (DE119049120 · BNF (FRcb12324334g (data) · WorldCat Identities (ENno92-022946