Justin (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Justin
ArtistaJesto
Tipo albumStudio
Pubblicazione15 aprile 2016
Durata48:29
Dischi1
Tracce14
GenereHip hop
Trap
EtichettaMaqueta Records
ProduttorePankees, 3D & Skioffi
Registrazione2015-2016
FormatiCD, download digitale
Jesto - cronologia
Album precedente
Bunkershallo
(2016)
Album successivo
(2018)

Justin è il quarto album in studio del rapper italiano Jesto pubblicato il 15 aprile 2016 dalla Maqueta Records.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il rapper ha pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale il seguente post che spiega la realizzazione del disco: «È un disco autobiografico, dove mi metto a nudo, e racconto la mia vita, senza censure. È il mio album più maturo, dove fondo la pazzia dei "Supershalli" allo storytelling di Estremo, il buio de Il Jesto senso alla freschezza de Il mio primo e ultimo disco

«È venuto fuori un album più profondo di come immaginassi quando iniziai a scriverlo. È stata dura "partorirlo". Ho dovuto fare i conti con il mio passato, dannato, il presente, focalizzato e il futuro, incerto. C'è dentro tutto: il dolore per la perdita di mio padre (con cui non ho mai avuto un buon rapporto), il bene che voglio a mia madre (a cui devo tutto), la sofferenza del grande amore perso (a cui ancora penso), la solitudine, il sesso come via di fuga, il disagio di essere come sono: vero, in un mondo falso. Racconto cose che non ho mai detto a nessuno, e le confido a voi, rappando. Lo amerete, vi farà sorridere, piangere, riflettere, dannare. Vi terrà compagnia quando vi sentirete soli, vi imparanoierà, ma vi aiuterà a superare momenti difficili, come lo è stato per me. È un album che ti cambia. Sarà un punto di svolta del mio percorso. E del vostro.»

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il 5 aprile viene pubblicato il video del brano Puttantour con la regia di Gerardo "Dust" Marinari.[2] Il 22 aprile viene pubblicato quello per Crescendo, diretto da Tayio Yamanouchi, fratello di Jesto. Crescendo.[3]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Puttantour – 3:52
  2. Io sono – 3:09
  3. Crescendo – 3:05
  4. Anche oggi ho perso – 3:27
  5. Scusa mamma – 3:39
  6. Pazzo delay – 4:00
  7. Volo solo – 2:54
  8. Vaffanculo pensami – 2:53
  9. Fuck Trap – 5:02
  10. Papà – 3:07
  11. La stronza & la sbronza – 2:54
  12. La mia droga – 3:18
  13. Non mi piace – 3:18
  14. Se non ho te – 3:45
Tracce bonus nella Long Version
  1. Karma istantaneo – 2:29
  2. Hotel paranoia – 3:40
  3. Grande! – 4:04
  4. Quando l'inferno congelerà – 4:31

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2016) Posizione
massima
Italia[4] 28

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jesto - Justin (Tracklist), in HipHopRec.com. URL consultato il 23 marzo 2016.
  2. ^ Jesto - Puttantour (Video), in RapBurger. URL consultato il 5 aprile 2016.
  3. ^ Jesto - Crescendo (Video), in Honiro. URL consultato il 22 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 29 aprile 2016).
  4. ^ FIMI - Classifiche - FIMI, su www.fimi.it. URL consultato il 26 novembre 2016.