Just the Way You Are (Bruno Mars)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Just the Way You Are
Bruno Mars Just the Way You Are.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaBruno Mars
Tipo albumSingolo
Pubblicazione20 luglio 2010
Durata3:40
Album di provenienzaDoo-Wops & Hooligans
GenerePop
Contemporary R&B
EtichettaAtlantic, Elektra
ProduttoreThe Smeezingtons (Bruno Mars, Philip Lawrence e Ari Levine), Needlz, Supa Dups
Registrazione2010, Larrabee Recording Studios e Levcon Studios, Los Angeles (California)
FormatiCD, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oroGiappone Giappone[1]
(vendite: 100 000+)
Spagna Spagna[2]
(vendite: 20 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia (7)[3]
(vendite: 490 000+)
Austria Austria[4]
(vendite: 30 000+)
Belgio Belgio[5]
(vendite: 30 000+)
Canada Canada (7)[6]
(vendite: 560 000+)
Danimarca Danimarca (2)[7]
(vendite: 60 000+)
Germania Germania (2)[8]
(vendite: 600 000+)
Irlanda Irlanda (3)[9]
(vendite: 45 000+)
Italia Italia[10]
(vendite: 50 000+)
Paesi Bassi Paesi Bassi (6)[11]
(vendite: 120 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda (3)[12]
(vendite: 30 000+)
Regno Unito Regno Unito (2)[13]
(vendite: 1 200 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (9)[14]
(vendite: 9 000 000+)
Svizzera Svizzera
(vendite: 20 000+)
Bruno Mars - cronologia
Singolo precedente
(2010)
Singolo successivo
(2010)

Just the Way You Are è un singolo del cantautore statunitense Bruno Mars, pubblicato il 20 luglio 2010 come primo estratto dal primo album in studio Doo-Wops & Hooligans.[15]

Nel Regno Unito è stato pubblicato il 19 settembre 2010.[16]

Il brano ha vinto nella categoria miglior performance pop vocale maschile ai Grammy Awards 2011.[17] Nel 2011 è stato il singolo più venduto nel mondo con 12,5 milioni di copie vendute,[18] e le vendite totali superano i 15 milioni,[18] con ciò risulta essere uno dei singoli più venduti della storia.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La canzone è stata prodotta e scritta da Smeezingtons, che comprende lo stesso Bruno Mars, e anche Philip Lawrence e Ari Levine. Sul brano il cantante ha dichiarato: «È una dedica a tutte le giovani ragazze e un invito a rimanere sempre se stesse e a non cambiare per una moda, uno stile. In fondo se una è carina lo è comunque per la sua testa e la sua femminilità».[19]

Del brano esiste anche una versione remix, che vede la partecipazione del rapper Lupe Fiasco.

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip, diretto da Ethan Lader,[15] e reso disponibile l'8 settembre 2010,[20] vede protagonisti il cantante e l'attrice Nathalie Kelley.

Nel video musicale si vede una ragazza che ascolta il brano su un Walkman finché non arriva Mars che prende il nastro della cassetta, lo rimuove e inizia a spostare il nastro in forma di lettere che formano il suo nome del titolo del brano, successivamente forma con il nastro il viso dell'attrice per poi successivamente forma se stesso mentre canta, infine Mars finisce la canzone cantando e suonando un pianoforte, mentre Kelley guarda e sorride.

Il video è uno di quelli che hanno ottenuto la certificazione Vevo.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Nick Levine di Digital Spy ha acceso quattro stelle su cinque per il brano e l'ha descritto come una «ballata pianistica con tanto di cuore» collegandolo all'ormai gettonatissimo brano di Jay-Z e Alicia Keys, Empire State of Mind con cui condivide «un simile, se non completamente innegabile, immediato contatto classico».[21] Megan Vick ha esternato le sue critiche nelle pagine di Billboard: «Su una vivace melodia da pianoforte e un incalzante ritmo dalle memorie hip-hop, Bruno Mars professa il suo amore per una bella ragazza che è al centro delle sue fantasticherie [...] Mars scrive un testo che mira a trasmettere nelle femmine ascoltatrici quello che vorrebbero sentire».[22]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Download digitale, CD promozionale (Europa)
  1. Just The Way You Are – 3:40
Download digitale – Remixes
  1. Just The Way You Are (Simon Steur Club Mix) – 5:37
  2. Just The Way You Are (Simon Steur Dub) – 5:37
  3. Just The Way You Are (Carl Louis & Martin Danielle Club Mix) – 5:19
  4. Just The Way You Are (Carl Louis & Martin Danielle Classic Mix) – 5:17
  5. Just The Way You Are (Manufactured Superstars and Jquintal Remix) – 7:24
  6. Just The Way You Are (Steve Smart & Westfunk Club Mix) – 7:06
  7. Just The Way You Are (Skrillex BatBoi Remix) – 3:49
CD singolo (Europa)
  1. Just The Way You Are – 3:40
  2. Just The Way You Are (Skrillex BatBoi Remix) – 3:49

Successo commerciale[modifica | modifica wikitesto]

Il singolo attecchisce sin dalla sua uscita sul mercato internazionale, imponendosi come una hit di alto rilievo in un gran numero di Paesi anglofoni. Le sue prime apparizioni in classifica hanno luogo in America, Canada e Nuova Zelanda, in cui il brano si afferma in non spiacevoli posizioni nella medesima settimana, quella terminata il 7 agosto 2010 (il suo miglior ingresso è quello in Nuova Zelanda, in cui è accolto alla posizione 31, seguito da quello americano, alla posizione numero 43 e, per ultimo, quello canadese, alla posizione 85). Il singolo si muove in maniera differente nelle tre nazioni (lentamente, per esempio, in Canada, dove, dopo ben sette settimane dal suo esordio, riesce infine ad occupare la settima posizione; quasi istantaneamente, invece, in Nuova Zelanda e Stati Uniti d'America dove raggiunge le prime dieci posizioni della classifica), riuscendo ad arrivare alla vetta in tutti e tre le classifiche. Il brano è stato, con 12.5 milioni di vendite, il più venduto del 2011.[23]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2010) Posizione
massima
Australia[24] 1
Austria[24] 1
Belgio (Fiandre)[24] 4
Belgio (Vallonia)[24] 17
Bulgaria[25] 11
Corea del Sud[26] 13
Canada[27] 1
Danimarca[24] 6
Estonia[28] 1
Europa[29] 2
Finlandia[24] 17
Francia[24] 33
Germania[24] 2
Giappone[27] 14
Irlanda[30] 1
Israele[31] 1
Italia[24] 5
Norvegia[24] 4
Nuova Zelanda[24] 1
Paesi Bassi[24] 1
Regno Unito[32] 1
Repubblica Ceca[33] 14
Slovacchia[34] 3
Spagna[24] 18
Stati Uniti[35] 1
Stati Uniti (adult top 40)[36] 3
Stati Uniti (pop)[37] 1
Svezia[24] 2
Svizzera[24] 3
Ungheria[38] 2
Venezuela[39] 1

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2011) Posizione
Stati Uniti[40] 15

Cover[modifica | modifica wikitesto]

Just the Way You Are è stata eseguita da Cory Monteith nell'episodio Furt della serie televisiva Glee. Matt Cardle, vincitore della settima edizione del talent show britannico The X Factor, ha eseguito il brano durante la seconda settimana di permenenza nel programma e successivamente ha registrato una cover, inserita come b-side del singolo di debutto When We Collide.

Il gruppo musicale californiano dei Pierce the Veil ha realizzato una cover punk rock per la compilation Punk Goes Pop 4, mentre la band tedesca Dick Brave & The Backbeats ha rifatto Just the Way You Are in chiave rockabilly.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 一般社団法人 日本レコード協会|各種統計
  2. ^ Listas semanales - Listas - Promusicae - Productores de Música de España
  3. ^ Just the Way You Are 6 dischi di platino in Australia (27/03/2011), su aria.com.au.
  4. ^ IFPI Austria - Verband der Österreichischen Musikwirtschaft
  5. ^ [1]
  6. ^ (EN) Certificazione Canada [collegamento interrotto], su musiccanada.com. URL consultato il 4 luglio 2013.
  7. ^ Just the Way You are disco di platino in Danimarca
  8. ^ Bundesverband Musikindustrie: Gold-/Platin-Datenbank
  9. ^ The Irish Charts - All there is to know
  10. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Benvenuto!Archiviato il 29 ottobre 2013 in Internet Archive.
  11. ^ Bruno Mars - Just The Way You Are | Top 40
  12. ^ NZ Top 40 Singles Chart | The Official New Zealand Music Chart
  13. ^ Certified Awards
  14. ^ (EN) Bruno Mars, Just the Way You Are – Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 5 agosto 2018.
  15. ^ a b Bruno Mars Unveils Eagerly Awaited Debut Album "DOO-WOPS & HOOLIGANS" Slated to Arrive October 5th
  16. ^ Introducing Bruno Mars, 4Music, 5 settembre 2010. URL consultato il 22 settembre 2010 (archiviato dall'url originale il 9 luglio 2012).
  17. ^ 54th Annual GRAMMY Awards Nominees And Winners, GRAMMY.com. URL consultato l'8 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 1º dicembre 2011).
  18. ^ a b (EN) Digital Music Report 2012 (PDF), IFPI. URL consultato il 23 gennaio 2012.
  19. ^ Bruno pensa ai Grammy e alla luna. A Tgcom il candidato a 7 premi - spettacolo -Tgcom - pagina 1
  20. ^ Brad Wete, Bruno Mars wows his lady with cassette tape drawings in 'Just the Way You Are' video: Watch here, su Entertainment Weekly, 8 settembre 2010. URL consultato l'8 settembre 2010.
  21. ^ (EN) NickLevine, Music - Singles Review - Bruno Mars: 'Just The Way You Are' - Digital Spy, Digital Spy, 30 settembre 2010. URL consultato il 5 ottobre 2010.
  22. ^ (EN) Megan Vick, Bruno Mars, "Just the Way You Are" | Billboard.com, Billboard, 6 agosto 2010. URL consultato il 5 ottobre 2010.
  23. ^ http://www.ifpi.org/content/library/DMR2012.pdf
  24. ^ a b c d e f g h i j k l m n o (NL) Bruno Mars - Just The Way You Are, Ultratop. URL consultato l'11 agosto 2019.
  25. ^ http://www.euro200.net/YEAR-END-CHARTS/Bulgarian-Top-2010.htm
  26. ^ Copia archiviata, su gaonchart.co.kr. URL consultato il 6 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 12 dicembre 2013).
  27. ^ a b https://www.billboard.com/#/artist/Bruno+Mars/chart-history/1054629?f=793&g=Singles
  28. ^ Raadio Uuno
  29. ^ (EN) Bruno Mars Album & Song Chart History, in Billboard, Nielsen Business Media. URL consultato il 5 ottobre 2010.
  30. ^ (EN) Chart Track, in Irish Singles Chart, GfK. URL consultato il 5 ottobre 2010.
  31. ^ The World's #1 Music Discovery, Rating, and Purchasing Experience![collegamento interrotto]
  32. ^ BBC - Radio 1 - Chart - The Official UK Top 40 Singles Chart
  33. ^ Čns Ifpi
  34. ^ Sns Ifpi
  35. ^ https://www.billboard.com/#/artist/Bruno+Mars/chart-history/1054629?f=379&g=Singles
  36. ^ https://www.billboard.com/#/artist/Bruno+Mars/chart-history/1054629?f=343&g=Singles
  37. ^ https://www.billboard.com/#/artist/Bruno+Mars/chart-history/1054629?f=381&g=Singles
  38. ^ Archívum - Slágerlisták - MAHASZ - Magyar Hangfelvétel-kiadók Szövetsége
  39. ^ WebCite query result
  40. ^ https://www.billboard.com/#/charts-year-end/hot-100-songs?year=2011&begin=11&order=position

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica