Jurij Michajlovič Baturin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jurij Michajlovič Baturin
Yuri Baturin 2001.jpg
cosmonauta
Nazionalitàrussia
Statusritirato
Data di nascita12 giugno 1949 e 1949
Selezione1997
Primo lancio13 agosto 1998
Ultimo atterraggio6 maggio 2001
Altre attivitàpolitico, giurista
Tempo nello spazio19 giorni, 17 ore e 44 minuti
Missioni

Jurij Michajlovič Baturin ((in russo: Юрий Михайлович Батурин?); Mosca, 12 giugno 1949) è un cosmonauta, politico e giurista russo.

Studi e carriera[modifica | modifica wikitesto]

Baturin si è diplomato presso l'Istituto di Fisica e Tecnologia di Mosca nel 1973.
Il 13 agosto 1998 è partito dal cosmodromo di Baikonur alla volta della stazione spaziale russa Mir con la missione Sojuz TM-28 in qualità di cosmonauta ricercatore. È rientrato con la Sojuz TM-27 il 25 agosto. Nel 2001 è tornato nello spazio nella Stazione Spaziale Internazionale, è partito il 28 aprile con la Sojuz TM-32 ed è rientrato sulla Terra il 6 maggio con la Sojuz TM-31.

Successivamente Baturin è stato a capo della Sicurezza Nazionale Russa; è autore di opere nel campo del Diritto costituzionale[1].

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze russe[modifica | modifica wikitesto]

Jurij M.Baturin nel novembre del 2001 (foto www.kremlin.ru)
Eroe della Federazione Russa - nastrino per uniforme ordinaria Eroe della Federazione Russa
«Per il coraggio e l'eroismo dimostrati durante la realizzazione del volo spaziale verso la Stazione Spaziale Internazionale»
— 28 settembre 2001[2]
Pilota-Cosmonauta della Federazione Russa - nastrino per uniforme ordinaria Pilota-Cosmonauta della Federazione Russa
«Per il suo coraggio e altruismo mostrato durante il volo sul complesso di ricerca scientifica orbitale Mir»
— 25 dicembre 1998
Ordine del Coraggio - nastrino per uniforme ordinaria Ordine del Coraggio
«Per il suo coraggio e altruismo mostrato durante il volo sul complesso di ricerca scientifica orbitale Mir»
— 25 dicembre 1998
Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio
«Per il suo contributo nel campo della ricerca, dello sviluppo e dell'utilizzo dello spazio esterno e per i tanti anni di lavoro diligente per attività pubbliche»
— 12 aprile 2011
Medaglia commemorativa per il 300º anniversario della Marina Militare Russa - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia commemorativa per il 300º anniversario della Marina Militare Russa
— 1996
Medaglia commemorativa per l'850º anniversario di Mosca - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia commemorativa per l'850º anniversario di Mosca

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Ordine dell'Amicizia di II Classe (Kazakistan) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine dell'Amicizia di II Classe (Kazakistan)
«Per il suo contributo all'esplorazione dello spazio e per l'efficace attuazione dei programmi internazionali mostrando coraggio»
— 1998
Ordine del Gattopardo di I Classe (Kazakistan) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine del Gattopardo di I Classe (Kazakistan)
«In occasione del decimo anniversario dell'Indipendenza del Kazakistan, per il suo contributo significativo al rafforzamento della pace, dell'amicizia e della cooperazione tra le nazioni e i popoli»
— 2002

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (RU) Studi di diritto costituzionale, Jurij Baturin, Mosca 2008, 114 pp, con illustrazioni (in russo Батурин Ю. Конституционные этюды. - М.: Институт права и публичной политики)
  2. ^ (RU) Герой России Батурин Юрий Михайлович, su warheroes.ru. URL consultato il 9 marzo 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN162351000 · ISNI (EN0000 0001 4045 3168 · LCCN (ENn89600859 · GND (DE103357521 · WorldCat Identities (ENn89-600859