Jurij Krasnožan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jurij Krasnožan
YuryKrasnozhan.JPG
Nazionalità Russia Russia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 1994 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1980-1984Spartak Nal'čik66 (1)
1990-1994Avtozapčast' Baksan88 (6)[1]
Carriera da allenatore
1993Avtozapčast' Baksan Vice
1995-1997Avtozapčast' Baksan Vice
1999Spartak-Nal'čik Riserve
2000-2003Spartak-Nal'čik Vice
2004-2010Spartak-Nal'čik
2011Lokomotiv Mosca
2011Russia Russia B
2012Anži
2012-2013Kuban'
2013Terek Groznyj
2014-2016Kazakistan Kazakistan
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 giugno 2016

Jurij Anatol'evič Krasnožan (in russo: Юрий Анатольевич Красножан?, traslitterazione anglosassone: Yuri Anatolyevich Krasnozhan; Nal'čik, 7 giugno 1963) è un allenatore di calcio ed ex calciatore russo di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Divenne allenatore dello Spartak Nalcik nel 2004. Nel 2005 condusse la squadra alla Prem'er-Liga. La società retrocesse, dopo aver quasi raggiunto i piazzamenti utili per la qualificazione alla successiva Europa League. A seguito di quella stagione, Krasnožan passò alla Lokomotiv Mosca.

Il 4 luglio 2011 venne esonerato dal Presidente della Lokomotiv, Ol'ga Smorodskaja, rescindendo il contratto due giorni dopo.[2]

Il 27 dicembre 2011 divenne l'allenatore dell'Anži, siglando un accordo di cinque anni.[3]

Il 17 febbraio 2012 viene dimesso dall'incarico di allenatore del club di Machačkala, e il suo posto viene preso da Guus Hiddink[4].

Sei mesi più tardi divenne la guida tecnica del Kuban', ma a metà stagione è sostituito da Leanid Kučuk.

Iniziò la stagione 2013/2014 alla guida del Terek Groznyj, ma già ad ottobre 2013 venne sostituito da Vait Talgaev

Il 9 febbraio 2014 viene nominato commissario tecnico della Nazionale kazakistana, firmando un contratto biennale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Etalon Baksan tra il 1991 e il 1992.
  2. ^ Alessio Tuveri, Ufficiale, la Lokomotiv Mosca esonera Krasnozhan, Calcio News 24, 7 giugno 2011. URL consultato il 13 febbraio 2012.
  3. ^ Anzhi: Krasnozhan nuovo tecnico[collegamento interrotto], Gazzetta dello Sport, 27 dicembre 2011. URL consultato il 13 febbraio 2012.
  4. ^ UFFICIALE: Hiddink all'Anzhi

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]