Junior Arias

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Junior Arias
Nome Junior Gabriel Arias Cácerers
Nazionalità Uruguay Uruguay
Altezza 170 cm
Peso 64 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Talleres
Carriera
Giovanili
1998-2013 Liverpool M.
Squadre di club1
2012-2014 Liverpool M. 4 (0)
2014 El Tanque 15 (6)
2014-2016 Liverpool M. 52 (36)
2016-2017 Peñarol 36 (10)
2017- Talleres 3 (1)
Nazionale
2015 Uruguay Uruguay U-22 4 (0)
Palmarès
Flag of PASO.svg Giochi panamericani
Oro Canada 2015
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 17 settembre 2017

Junior Gabriel Arias Cácerers (Montevideo, 17 maggio 1993) è un calciatore uruguaiano, attaccante del Talleres.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Liverpool Montevideo e il prestito all'El Tanque[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 maggio 2013 fa il suo debutto nella massima divisione uruguaiana, in occasione del pareggio interno, per 2-2, contro il Juventud de Las Piedras, subentrando a Gastón Machado al minuto 69.[1] Conclude la sua prima stagione da professionista con un totale di 4 presenze e nessuna rete messa a segno.

Nella stagione successiva, non viene mai impiegato quindi il club decise di cederlo, in prestito, all'El Tanque Sisley. Con i verdinegros esordisce il 2 febbraio 2014, partendo da titolare nella sconfitta interna, per 1-2, contro il Fénix.[2] Il 9 febbraio successivo mette a segno i suoi primi gol in carriera, mettendo a segno una doppietta nella vittoria esterna, per 0-4, contro il Juventud de Las Piedras.[3] Conclude la stagione in prestito all'El Tanque con un totale di 15 presenze e 6 reti.

Con il prestito scaduto torna al Liverpool Montevideo, retrocesso nella seconda divisione uruguaiana. Gioca la sua prima partita stagionale il 13 settembre 2014, in tale occasione mette a segno una doppietta nella vittoria finale, per 0-3, contro il Torque.[4] Il 12 ottobre 2014 sigla la seconda doppietta stagionale in occasione della vittoria, per 5-0, contro il Cerrito, mettendo a segno il 6° gol in sole 4 giornate di campionato.[5] Il 1º novembre mette a segno una cinquina nella vittoria, per 7-1, contro il Plaza Colonia.[6] Il 15 novembre successivo mette a segno la terza doppietta stagionale nella vittoria casalinga, per 6-0, contro il Progreso. Il 2 maggio 2015, grazie alla vittoria, per 2-1, contro il Cerro Largo, ottiene, con 3 giornate di anticipo, la promozione nella Primera División Profesional de Uruguay.[7]

Il 4 giugno 2016 si laurea capocannoniere della Primera División Profesional de Uruguay 2015-2016 con un bottino di 19 reti (a pari merito con il giocatore del Montevideo Wanderers Gastón Rodríguez).[8]

Peñarol[modifica | modifica wikitesto]

Il 5 agosto 2016 viene acquistato dal Peñarol lasciando così il Liverpool dopo 56 presenze e 36 reti.[9] L'esordio arriva il 17 agosto successivo in occasione della partita di Coppa Sudamericana pareggiata, per 1-1, contro i paraguaiani dello Sportivo Luqueño. Il 9 ottobre 2016 mette a segno le sue prime due reti con la maglia del Peñarol in occasione della trasferta persa, per 3-2, contro il Danubio. Conclude la sua prima stagione con un bottino di 15 presenze dove mette a segno 5 reti.

Il 7 marzo 2017 disputa la sua prima partita di Coppa Libertadores in occasione della trasferta persa, per 6-2, contro i boliviani del Wilstermann. Il 27 aprile successivo arriva anche la prima rete in tale competizione, in occasione della partita casalinga persa, per 2-3, contro i brasiliani del Palmeiras. La seconda stagione in giallonero si conclude con 28 presenze e 7 gol.

Talleres[modifica | modifica wikitesto]

Il 2 agosto 2017 viene acquistato, a titolo definitivo, dal club argentino del Talleres per una cifra attorno agli 850 mila euro lasciando così il proprio paese per la prima volta in carriera.[10] L'esordio arriva il 26 agosto successivo in occasione della prima di campionato contro il Lanús dove mette anche a segno il gol che apre le marcature nel 5-2 finale in favore dei suoi.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 17 settembre 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2012-2013 Uruguay Liverpool M. PD 4 0 - - - - - - - - - 4 0
2013-gen. 2014 PD 0 0 - - - - - - - - - 0 0
gen.-giu. 2014 Uruguay El Tanque PD 15 6 - - - - - - - - - 15 6
2014-2015 Uruguay Liverpool M. SD 23 17 - - - - - - - - - 23 17
2015-2016 PD 29 19 - - - - - - - - - 29 19
Totale Liverpool M. 56 36 - - - - - - 56 36
2016 Uruguay Peñarol PD 14 5 - - - CS 1 0 - - - 15 5
2017 PD 22 5 - - - CL 6 2 - - - 28 7
Totale Peñarol 36 10 - - 7 2 - - 43 12
2017-2018 Argentina Talleres PD 3 1 CA 1 0 - - - - - - 4 1
Totale carriera 110 53 1 0 7 2 - - 118 55

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2015-2016 (19 gol, a pari merito con Gastón Rodríguez)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Liverpool 2 - 2 Juventud soccerway.com
  2. ^ El Tanque Sisley 1 - 2 Fénix soccerway.com
  3. ^ Juventud 0 - 4 El Tanque Sisley soccerway.com
  4. ^ Torque 0 - 3 Liverpool soccerway.com
  5. ^ Liverpool 5 - 0 Cerrito soccerway.com
  6. ^ Liverpool 7 - 1 Plaza Colonia soccerway.com
  7. ^ Liverpool Campeon liverpoolfc.com.uy
  8. ^ Junior Arias, el descenso y la gloria, tenfield.com.uy, 1º giugno 2016. URL consultato il 6 giugno 2016.
  9. ^ Junior Arias fue presentado como nuevo jugador de Peñarol, xn--pearol-xwa.org, 5 agosto 2016. URL consultato il 10 agosto 2016.
  10. ^ El delantero Junior Arias es refuerzo de Talleres, clubtalleres.com.ar, 2 agosto 2017. URL consultato il 27 agosto 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Junior Arias, su Soccerway.com, Perform Group. Modifica su Wikidata
  • (DEENIT) Junior Arias, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.