Julio Rosales y Ras

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Julio Rosales y Ras
cardinale di Santa Romana Chiesa
Julio Rosales.jpg
Il cardinale Julio Rosales y Ras
Coat of arms of Julio Rosales y Ras.svg
Incarichi ricoperti
Nato 18 settembre 1906, Calbayog
Ordinato presbitero 2 giugno 1929 dal vescovo Sofronio Hacbang y Gaborni
Nominato vescovo 22 giugno 1946 da papa Pio XII
Consacrato vescovo 21 settembre 1946 dall'arcivescovo Guglielmo Piani, S.D.B.
Elevato arcivescovo 17 dicembre 1949 da papa Pio XII
Creato cardinale 28 aprile 1969 da papa Paolo VI (poi beato)
Deceduto 2 giugno 1983, Cebu

Julio Rosales y Ras (Calbayog, 18 settembre 1906Cebu, 2 giugno 1983) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico filippino.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Calbayog il 18 settembre 1906.

Papa Paolo VI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 28 aprile 1969.

Morì il 2 giugno 1983 all'età di 76 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Tagbilaran Successore BishopCoA PioM.svg
- 22 giugno 1946 - 17 dicembre 1949 Manuel Mascariñas y Morgia
Predecessore Arcivescovo metropolita di Cebu Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Gabriele M. Reyes 17 dicembre 1949 - 24 agosto 1982 Ricardo Jamin Vidal
Predecessore Presidente della Conferenza dei Vescovi Cattolici delle Filippine Successore Mitra heráldica.svg
Juan C. Sison 1961 - 1966 Lino R. Gonzaga y Rasdesales I
Teopisto Valderrama Alberto 1974 - 1976 Jaime Lachica Sin II
Predecessore Cardinale presbitero del Sacro Cuore di Gesù agonizzante a Vitinia Successore CardinalCoA PioM.svg
- 30 aprile 1969 - 2 giugno 1983 Mario Luigi Ciappi, O.P.