Julie (cantante 1979)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Julie
Julie Berthelsen Tivoli Garden 15 June 2007.png
Julie in concerto a Tivoli, Copenaghen nel 2007
NazionalitàDanimarca Danimarca
Groenlandia Groenlandia
GenerePop
Periodo di attività musicale1994 – in attività
EtichettaCapitol Records
Medley Records
Mermaid Records
Metronome
Album pubblicati5
Studio5
Sito ufficiale

Julie Ivalo Broberg Berthelsen, conosciuta semplicemente come Julie (Aarhus, 7 giugno 1979), è una cantante danese e groenlandese divenuta famosa nel 2002 in seguito alla sua partecipazione alla seconda edizione della versione danese del talent show Popstars, in cui si è piazzata seconda.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata in Danimarca da padre danese e madre groenlandese, quando ha pochi mesi i genitori divorziano e si è trasferita con la madre e la sorella in Groenlandia, dove è cresciuta, i primi due anni a Qeqertarsuaq e poi a Nuuk fino al diploma superiore. Julie si è avvicinata al mondo della musica quando ha iniziato a cantare nella band di sua nonna, i Sume e ha registrato i suoi primi brani nel 1996, mentre lavorava come corista per dei gruppi locali. Nel 1998, anno in cui si è trasferita in Norvegia per studiare musica e teatro, ha fondato la sua prima band, i Nuna. L'anno successivo si è iscritta alla Facoltà di Medicina dell'Università di Aarhus, che ha lasciato dopo tre anni per dedicarsi alla musica.[1]

Nel 2002 Julie ha partecipato alla seconda edizione della versione danese di Popstars, classificandosi seconda dietro a Jon Nørgaard. Il suo singolo di debutto Every Little Part of Me, uscito lo stesso anno, è rimasto in cima alla classifica danese per sei settimane[2] e ha venduto oltre 30.000 copie.[3] L'anno successivo è uscito Home, l'album di debutto, che ha debuttato al primo posto nella classifica settimanale degli album più venduti in Danimarca[4] e ha venduto 90.000 copie.[3] Ai Danish Music Awards 2004 Julie ha vinto i premi per Cantante danese dell'anno, Debutto dell'anno e Disco pop dell'anno.[5]

Il secondo album, intitolato Julie, è uscito nel 2004. Sebbene abbia solo raggiunto l'undicesimo posto in classifica e non sia riuscito a produrre nessun singolo di successo,[6] l'album è riuscito a vendere 32.000 copie[3] e a ottenere un disco d'oro in Danimarca.[7] Anche il terzo album Asasara, pubblicato a gennaio 2007, è stato certificato disco d'oro[8] dopo aver debuttato al primo posto in classifica[9] e venduto 16.000 copie.[3]

Lige nu, il quarto album e primo quasi esclusivamente in lingua danese per la cantante, è stato reso disponibile all'inizio del 2009 e ha raggiunto la quinta posizione nella classifica danese.[10] È anticipato dal singolo Moment's Bliss, che ha venduto oltre 7.500 copie e ha ricevuto un disco d'oro.[11] Closer, il quinto album uscito nel 2010, non è andato oltre il venticinquesimo posto in classifica, rimanendo nella top 40 per due sole settimane.[12]

Nel 2010 Julie ha condotto insieme a Felix Smith Dansk Melodi Grand Prix, il programma per la selezione del rappresentante danese all'Eurovision Song Contest.[13]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DA) Peter Westermann, Med Grønland i hjertet, Berlingske. URL consultato l'11 febbraio 2018.
  2. ^ (EN) JULIE [DK] - EVERY LITTLE PART OF ME (SONG), su danishcharts.com. URL consultato l'11 febbraio 2018.
  3. ^ a b c d (DA) Philip Thomsen, X Factor-vinderen får stor succes, Ekstra Bladet. URL consultato l'11 febbraio 2018.
  4. ^ (EN) JULIE [DK] - HOME (ALBUM), su danishcharts.com. URL consultato l'11 febbraio 2018.
  5. ^ (DA) Michael Ulfus Kjærgaard, Danish Music Award 2004 – dansk rock blev glemt igen, su soundvenue.com. URL consultato l'11 febbraio 2018.
  6. ^ (EN) JULIE [DK] - JULIE (ALBUM), su danishcharts.com. URL consultato l'11 febbraio 2018.
  7. ^ (DA) Guld og platin i september, IFPI Danmark. URL consultato l'11 febbraio 2018.
  8. ^ (DA) Guld og platin i august, IFPI Danmark. URL consultato l'11 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 7 giugno 2012).
  9. ^ (EN) JULIE [DK] - ASASARA (ALBUM), su danishcharts.com. URL consultato l'11 febbraio 2018.
  10. ^ (EN) JULIE [DK] - LIGE NU (ALBUM), su danishcharts.com. URL consultato l'11 febbraio 2018.
  11. ^ (DA) Guld og platin i april, IFPI Danmark. URL consultato l'11 febbraio 2018.
  12. ^ (EN) JULIE [DK] - CLOSER (ALBUM), su danishcharts.com. URL consultato l'11 febbraio 2018.
  13. ^ (DA) Felix vært ved dansk Melodi Grand Prix, su hesselholdt.dk. URL consultato l'11 febbraio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàEuropeana agent/base/87401