Juan Anderson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Juan Anderson
James Anderson (futbolista).jpg
Nazionalità Argentina Argentina
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1905
Carriera
Squadre di club1
1895-1902Lomas Athletic37+ (31+)
Nazionale
1902 Argentina Argentina 1 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

James Oswald Anderson, ispanizzato in Juan O. Anderson (Buenos Aires, 18 marzo 1872Reading, 20 luglio 1932), è stato un calciatore argentino, di ruolo attaccante.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato da una famiglia d'origine inglese,[1] aveva due fratelli: Henry e Arthur.[2][3] Oltre a giocare come calciatore nel Lomas Athletic Anderson fu, dal 1896 al 1898, il segretario della Argentine Association Football League: si occupava di gran parte delle attività della federazione legate allo svolgimento del campionato, come organizzare gli incontri, procurare le divise di gioco alle squadre e gestire i rapporti con i club.[1] Fu anche proprietario e editore del settimanale River Plate Sport & Pastimes, in cui erano pubblicati articoli su vari sport, tra cui calcio, cricket, rugby e atletica leggera.[1]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocava come centravanti[1] o come interno destro.[2] Aveva buone doti realizzative.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Fece parte a lungo della rosa del Lomas Athletic Club; nel 1895 vinse il campionato con tale squadra, figurando nella formazione titolare.[2] L'anno seguente fu il miglior marcatore del torneo, a pari merito con Thomas Fearnley Allen del Flores AC.[4] Nel 1897 replicò la vittoria del campionato, portando la fascia di capitano del Lomas Athletic.[5] Anche nel 1898 vinse il titolo, sempre come titolare del proprio club;[3] al termine del campionato 1898 aveva segnato, complessivamente, 31 gol in 37 partite nel corso delle varie edizioni cui aveva partecipato.[1] Giocò con il Lomas almeno fino al 1902.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Anderson, che oltre a essere un calciatore aveva anche delle buone doti organizzative,[1] fu l'organizzatore del primo incontro tra le Nazionali di Argentina e Uruguay (non ufficiale): si occupò infatti di mettere insieme una selezione di giocatori di squadre argentine per una partita con la rappresentativa uruguaiana.[6] Durante questa gara segnò anche una rete, una delle 3 realizzate dalla sua squadra, che uscì vittoriosa per 3-2.[6] Il 20 luglio 1902 giocò la prima partita ufficiale della Nazionale argentina, in quello che fu il primo incontro ufficiale del Sudamerica.[7] Fu quindi il primo centravanti della selezione argentina; nel corso della partita segnò una rete al 71º minuto, portando il risultato sul 5-0 per la propria formazione.[7]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Lomas Athletic: 1895, 1897, 1898

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1896 (7 gol)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g (DEENESFR) 1896/97 & 1897 season, IFFHS. URL consultato il 19 gennaio 2012.
  2. ^ a b c (DEENESFR) 1895 season, IFFHS. URL consultato il 19 gennaio 2012.
  3. ^ a b (DEENESFR) 1898 season, IFFHS. URL consultato il 19 gennaio 2012.
  4. ^ (DEENESFR) 1896 season, IFFHS. URL consultato il 19 gennaio 2012.
  5. ^ (DEENESFR) 1897 season, IFFHS. URL consultato il 19 gennaio 2012.
  6. ^ a b (ES) Gustavo Farías, El primer internacional, in La Voz, 15 maggio 2001. URL consultato il 19 gennaio 2012.
  7. ^ a b (DEENESFR) Uruguay - Argentina 0:6, IFFHS. URL consultato il 19 gennaio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]