Joshua Chamberlain

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Joshua Lawrence Chamberlain

Joshua Lawrence Chamberlain (Brewer, 8 settembre 1828Portland, 24 febbraio 1914) è stato un docente e militare statunitense, professore di retorica proveniente dallo Stato del Maine, che combatté come volontario durante la guerra di secessione. Si distinse per il proprio coraggio durante la battaglia di Gettysburg, per il quale venne decorato con la Medaglia d'Onore, e divenne uno dei più rispettati ufficiali dell'Unione raggiungendo il grado stabile di generale di brigata.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Chamberlain fu istituito luogotenente del 20esimo Reggimento di Volontari del Maine nel 1862 e partecipò alla battaglia di Fredericksburg. Nel giugno del 1863 divenne comandante del Reggimento. Il 2 luglio dello stesso anno, a Gettysburg, lui e i suoi uomini occuparono l'estrema sinistra della linea difensiva dell'Unione piazzandosi in cima al Little Round Top. Durante la serie di attacchi sferrati dai Confederati, la zona fu presa d'assalto dal 15esimo Reggimento di fanteria dell'Alabama. Dopo ripetuti assalti e schermaglie con le armi da fuoco condotte dai ribelli Chamberlain, accortosi della penuria di munizioni e resosi conto del vantaggio conferitogli dalla discesa, decise di sferrare una carica alla baionetta, grazie alla quale riuscì a mandare in rotta gli assalitori.

Nel Giugno 1864 fu ferito gravemente durante l'assalto di Petersburg e promosso dai superiori, convinti della sua inevitabile dipartita, a generale di brigata. Nell'Aprile 1865 combatté nella battaglia di Five Forks e a lui fu conferito l'alto onore di comandare le truppe dell'Unione alla solenne cerimonia di resa della fanteria di Robert E. Lee all'Appomattox Court House, in Virginia.

Dopo la fine della guerra entrò in politica, schierandosi dalla parte dei Repubblicani, e fu eletto 32esimo governatore del Maine. Morì nel 1914 all'età di 85 anni a causa di complicazioni dovute alla ferita ricevuta a Petersburg.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN62350909 · ISNI (EN0000 0000 8388 1165 · LCCN (ENn79027161 · GND (DE119102455