Joshua Bassett

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Joshua Bassett
Joshua Bassett accepting his award at 2022 KCAs.png
Bassett mentre riceve il suo Kids' Choice Award, 9 aprile 2022
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenerePop[1]
Periodo di attività musicale2019 – in attività
Strumentovoce, pianoforte, chitarra
EtichettaWarner Records
Album pubblicati1
Raccolte1
Sito ufficiale

Joshua Taylor Bassett (Oceanside, 22 dicembre 2000) è un cantante, attore e modello statunitense.

Raggiunge la notorietà grazie al ruolo di Ricky Bowen nella serie televisiva High School Musical: The Musical: La serie.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Joshua è nato e cresciuto a Oceanside, California ed ha 5 sorelle. È stato istruito a casa.[2]

Bassett sa anche cantare e suonare il piano, la chitarra, la batteria, l'ukulele e qualsiasi altro strumento gli permettessero di studiare i genitori.[3]

Nel 2016 si è trasferito a Los Angeles per dedicarsi alla sua carriera da attore.[4][5]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

La sua prima introduzione al teatro musicale è stata all'età di 8 anni, quando è stato scelto in una produzione di High School Musical come J.V. Jock No. 2 in un teatro comunitario. Da allora, ha recitato in oltre 30 produzioni musicali.[6]

Il primo ruolo sostanziale di Bassett è stato nel 2018 quando ha interpretato il ruolo ricorrente di Aidan Peters nella serie televisiva di Disney Channel Harley in mezzo.[7]Nel novembre dello stesso anno è stato poi scelto nel suo primo ruolo principale, nella serie televisiva High School Musical: The Musical: La serie, interpretando il ruolo di Ricky Bowen.[8]

Nel 2021 entra nel cast di Better Nate Than Ever, film originale di Disney+ con debutto previsto per il 1º aprile 2022.[9]

Cantante[modifica | modifica wikitesto]

Il 5 luglio 2019 collabora con August Kamp nella canzone Evergreen, contenuta nell'album di debutto di Kamp intitolato 19:The Musical.[10]

Il 10 gennaio 2020 esce l'album High School Musical: The Musical: The Series: The Soundtrack.

Il 3 aprile 2020 viene rilasciato il suo primo singolo intitolato Common Sense, il cui videoclip verrà pubblicato il 17 aprile dello stesso anno. Il 16 luglio 2020 viene rilasciato il suo secondo singolo intitolato Anyone Else, insieme al videoclip.[11]

Dal 20 novembre 2020 è disponibile High School Musical: The Musical: The Holiday Special: The Soundtrack, la colonna sonora ufficiale dello speciale natalizio della serie High School Musical: The Musical: La serie, che comprende una canzone originale scritta ed interpretata da Joshua intitolata The Perfect Gift.

Dal 14 gennaio 2021 viene rilasciato il singolo Lie Lie Lie.[12] La canzone debutta alla posizione 25 della Billboard Bubbling Under Hot 100 Chart.[13] Il 28 gennaio 2021 rilascia un ulteriore singolo, intitolato Only a Matter of Time, secondo estratto dal suo EP di debutto[14], in uscita su tutte le piattaforme digitali il 12 marzo 2021, insieme al terzo singolo ufficiale estratto da esso, intitolato Telling Myself.[15]Il 7 maggio 2021 viene rilasciato un nuovo singolo, intitolato Feel Something.[16]

Dal 30 luglio 2021 è disponibile l'album High School Musical: The Musical: The Series: The Soundtrack (Season 2), colonna sonora della seconda stagione della serie, nella quale Bassett interpreta diversi brani, tra cui gli assoli Even When e Let You Go.[17][18]

Il 3 dicembre 2021 rilascia un EP di tre canzoni intitolate Crisis, Secret e Set Me Free, mentre il 25 febbraio 2022 esce su tutte le piattaforme il singolo Doppelgänger.[19][20]Nel maggio del 2022 annuncia il suo primo tour da solista, che inizierá il 9 settembre dello stesso anno con tappe previste nel Nord America ed in Europa.[21]

Attivitá imprenditoriali[modifica | modifica wikitesto]

A marzo 2022 diventa testimonial del brand American Eagle, al fianco di Madelyn Cline, Maitreyi Ramakrishnan, Mxmtoon ed altri.[22]

Filantropia[modifica | modifica wikitesto]

Nel gennaio del 2021 Bassett ha aperto il suo primo merchandise store online, donando il 100% dei ricavi ad un'associazione di beneficenza a scelta, tra cui Teen Line e Sunrise Movement.[23]

Nel dicembre dello stesso anno, ha donato il 100% dei profitti della sua canzone Crisis a delle associazioni sulla salute mentale.[24]

Nel marzo del 2022 è entrato a fare parte della campagna "Member's Always: Future Together" di American Eagle, grazie alla quale il brand donerà 200.000 dollari a venti giovani ragazzi che sono riusciti a portare un cambiamento positivo all'interno della loro comunità.[25]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nel gennaio 2021 Bassett si ammalò gravemente e fu ricoverato in ospedale per shock settico e insufficienza cardiaca, come rivelato nel giugno dello stesso anno durante un'intervista.[26]

L'11 maggio 2021 Bassett, dopo aver ricevuto numerose domande sul suo orientamento sessuale, ha rilasciato un messaggio tramite i suoi profili social, dove fa coming out decidendo di non dare alla propria sessualità un'etichetta.[27]

«Per tutta la mia vita le persone mi hanno raccontato la mia sessualità, mi hanno svergognato per cose di cui non sanno nulla. Voglio dire grazie a quelli di voi che si battono per l’amore e l’accettazione. Tossicità, odio e negatività dicono meno sull’argomento, ma dicono molto di più su coloro che lo vomitano. È il 2021, siamo la generazione dell’amore e della crescita, ed è ora che iniziamo a comportarci in questo modo. Che tu mi ami, mi odi o mi danneggi, io ti amo lo stesso. Ama chi ami senza vergogna. Va bene dover capire ancora chi sei. La vita è troppo breve per lasciare che l’ignoranza e l’odio vincano. Io scelgo l’amore.»

Nel mese di giugno dello stesso anno, durante un'intervista per GQ Magazine, conferma di essere queer.[28]

Nel mese di dicembre 2021, inizialmente tramite un'intervista per GQ Magazine e poi durante lo Zach Sang Show su Youtube, rivela di essere stato una vittima di abusi sessuali dall'età di 5 anni sino ai 14, da parte di due persone diverse.[29]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Calvin Berger (2018)
  • There's No Place Like Hollywood (2022)

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

  • 2021 – Joshua Bassett
  • 2021 – Crisis/Secret/Set Me Free

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

  • 2021 – Best of High School Musical: The Musical: The Series

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2020 – Common Sense
  • 2020 – Anyone Else
  • 2021 – Lie Lie Lie
  • 2021 – Only a Matter of Time
  • 2021 – Telling Myself
  • 2021 – Feel Something
  • 2022 – Doppelgänger

Colonne sonore[modifica | modifica wikitesto]

Tournée[modifica | modifica wikitesto]

  • 2022 - Joshua Bassett's Tour

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Kids' Choice Awards
  • 2020 – Candidatura all'Attore televisivo preferito per Ricky in High School Musical: The Musical: La serie[31]
  • 2021 – Candidatura all'Attore televisivo preferito per Ricky in High School Musical: The Musical: La serie[32]
  • 2022Attore televisivo per bambini preferito per Ricky in High School Musical: The Musical: La serie[33]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Marcy Donelson, Joshua Bassett, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 13 aprile 2022.
    «Pop singer Joshua Bassett»
  2. ^ Chi è Joshua Bassett, Ricky nella serie TV Disney High School Musical, su ciakgeneration.it.
  3. ^ (EN) Skyler Caruso, 8 THINGS YOU DIDN’T KNOW ABOUT JOSHUA BASSETT, su Tigerbeat, 27 gennaio 2020. URL consultato il 19 marzo 2020.
  4. ^ (EN) Joshua Bassett by Vivian Kim, su Boys By Girls. URL consultato il 4 giugno 2022.
  5. ^ Ep 6 - Joshua Bassett | We're All Going To Die, Anyway. URL consultato il 4 giugno 2022.
  6. ^ (EN) Brittany Sims, Joshua Bassett Has Always Been a Disney Stan — 5 Facts About the HSMTMTS Star, su POPSUGAR Celebrity, 13 dicembre 2021. URL consultato il 31 dicembre 2021.
  7. ^ (EN) Newcomer Joshua Bassett Makes ‘Stuck In The Middle’ Debut Tonight (Exclusive), su Newcomer Joshua Bassett Makes ‘Stuck In The Middle’ Debut Tonight (Exclusive) | Casting, Exclusive, Joshua Bassett, Stuck In The Middle, Television : Just Jared Jr.. URL consultato il 31 dicembre 2021.
  8. ^ (EN) Jackson McHenry, "High School Musical: The Musical: The Series: The Premise: The Explanation", su Vulture, 11 novembre 2019. URL consultato il 19 marzo 2020.
  9. ^ (EN) Matt Grobar, Matt Grobar, Rueby Wood, Aria Brooks & Joshua Bassett To Star Opposite Lisa Kudrow In Disney+ Film ‘Better Nate Than Ever’, su Deadline, 12 novembre 2021. URL consultato il 12 novembre 2021.
  10. ^ (EN) August Kamp (Ft. Joshua Bassett) – Evergreen. URL consultato il 20 dicembre 2020.
  11. ^ (EN) Interview: Joshua Bassett on New Single: "Anyone Else", su EUPHORIA., 17 luglio 2020. URL consultato il 20 dicembre 2020.
  12. ^ Joshua Bassett's 'Lie, Lie, Lie' Is About A Friend Who Threw Him Under The Bus, su exclusivehollywood.co.uk.
  13. ^ (EN) Joshua Bassett's "Lie Lie Lie" Debuts On Billboard Bubbling Under Hot 100 Chart, su Headline Planet, 26 gennaio 2021. URL consultato il 27 gennaio 2021.
  14. ^ (EN) Joshua Bassett Teases New Single 'Only a Matter of Time', su Billboard. URL consultato il 12 marzo 2021.
  15. ^ (EN) REVIEW: Joshua Bassett's Self-Titled Debut EP, su CelebMix, 13 marzo 2021. URL consultato il 14 marzo 2021.
  16. ^ (EN) Joshua Bassett Announces New Single 'Feel Something', su Billboard. URL consultato il 26 aprile 2021.
  17. ^ (EN) The West News, Joshua Bassett – Let You Go Lyrics, su The West News, 9 luglio 2021. URL consultato il 30 luglio 2021.
  18. ^ (EN) 'High School Musical' Cast Performs 'Be Our Guest,' Plus Season 2 Soundtrack Details: Exclusive, su billboard.com, 21 luglio 2021. URL consultato il 30 luglio 2021.
  19. ^ (EN) Alejandra Gularte, Joshua Bassett Releases a Trilogy of Music Videos, su Vulture, 3 dicembre 2021. URL consultato il 31 dicembre 2021.
  20. ^ Joshua Bassett: la nuova canzone Doppelganger., su daninseries.it.
  21. ^ (EN) Jack Irvin May 17, 2022 11:00 Am, Joshua Bassett Announces First-Ever Headlining World Tour: 'See U There', su PEOPLE.com. URL consultato il 19 maggio 2022.
  22. ^ (EN) Joshua Bassett Hopes to ‘Create Change’ in New American Eagle Campaign, su pride.com, 3 marzo 2022. URL consultato il 17 marzo 2022.
  23. ^ (EN) Joshua Bassett's New Merch Benefits Charity & You'll Be Obsessed, su Elite Daily. URL consultato il 6 giugno 2022.
  24. ^ Joshua Bassett on Twitter: "100% of my earnings for ‘Crisis’ will be donated to mental health organizations in perpetuity", su Twitter. URL consultato il 6 giugno 2022.
  25. ^ (EN) Condé Nast, Maitreyi Ramakrishnan, Madelyn Cline & More Front AE's New Campaign, su Teen Vogue, 2 marzo 2022. URL consultato il 6 giugno 2022.
  26. ^ (EN) Naledi Ushe June 24, 2021 10:06 Pm, Joshua Bassett Reveals Near-Fatal Septic Shock and Heart Failure Led to His January Hospitalization, su PEOPLE.com. URL consultato il 23 dicembre 2021.
  27. ^ Joshua Bassett fa coming out su Instagram: "Io scelgo l'amore", su Webboh, 12 maggio 2021. URL consultato il 12 maggio 2021.
  28. ^ (EN) Joshua Bassett Is 'Happy to Be a Part of the LGBTQ+ Community' and 'At Peace' with His Sexuality, su PEOPLE.com. URL consultato il 24 giugno 2021.
  29. ^ (EN) Condé Nast, Joshua Bassett Opened Up About Being a Survivor of Sexual Abuse, su Teen Vogue, 4 dicembre 2021. URL consultato il 23 dicembre 2021.
  30. ^ registrato nel 2015,è stato rilasciato solo nel febbraio del 2021.
  31. ^ (EN) Kimberly Nordyke, Kids' Choice Awards: Chance the Rapper Set as Host; 'Avengers: Endgame' Leads Nominees, su The Hollywood Reporter, 13 febbraio 2020. URL consultato il 13 aprile 2022.
  32. ^ (EN) Lauren Huff, Justin Bieber, Stranger Things, and Ariana Grande top 2021 Nickelodeon Kids' Choice Awards nominees, su Entertainment Weekly, 2 febbraio 2021. URL consultato il 13 aprile 2022.
  33. ^ (EN) Paul Grein, Olivia Rodrigo, Billie Eilish, BTS & More Big Winners from 2022 Kids' Choice Awards (Full List), su Billboard, 9 aprile 2022. URL consultato il 13 aprile 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN11158488456611730942 · ISNI (EN0000 0004 8290 2015 · LCCN (ENno2020039582 · WorldCat Identities (ENlccn-no2020039582