Joseph Grimaldi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joseph Grimaldi in un ritratto di John Cawse

Joseph Grimaldi (Clare Market, 18 dicembre 1778Pentonville, 31 maggio 1837) è stato un attore e danzatore britannico, noto per essere stato l'archetipo del clown moderno.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio d'arte, dato che suo padre Giuseppe (Genova 1713-Londra 1788) fu un noto danzatore, Arlecchino e clown che trasmise a Joseph una fertile fantasia.

Vignetta satirica di Giuseppe Grimaldi, 1788

Joseph ebbe il merito di elaborare questi insegnamenti ideando una miscela di comicità latina spontanea e di buffoneria tipicamente anglosassone.

Il risultato della sua inventiva fu un clown originale e irresistibile che divenne celebre e raccolse tanti consensi e riconoscimenti,a cominciare da quelli di Lord Byron.[1]

Il suo costume consistette di braghe corte e aderenti e una parrucca a creste di gallo, blue.

Al Covent Garden si esibì anche come attore drammatico.

Nel 1837 redasse le sue memorie, rivedute e risistemate, dopo la sua morte da Charles Dickens.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Le Muse, De Agostini, Novara, 1965, vol. 5 p. 397

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN69331869 · LCCN: (ENn50031654 · ISNI: (EN0000 0001 1809 9967 · GND: (DE118542206 · BNF: (FRcb11064150b (data) · NLA: (EN35151947 · CERL: cnp00551041
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie