Joseph Augustine Di Noia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Joseph Augustine Di Noia, O.P.
arcivescovo della Chiesa cattolica
ArchbpDiNoia.jpg
Coat of arms of Joseph Augustine Di Noia.svg
In oboedentia veritatis
 
TitoloOregon City
Incarichi attualiSegretario aggiunto della Congregazione per la dottrina della fede (dal 2013)
Incarichi ricoperti
 
Nato10 luglio 1943 (75 anni) a New York
Ordinato presbitero4 giugno 1970
Nominato arcivescovo16 giugno 2009 da papa Benedetto XVI
Consacrato arcivescovo11 luglio 2009 dal cardinale William Joseph Levada
 

Joseph Augustine Di Noia (New York, 10 luglio 1943) è un arcivescovo cattolico statunitense, dal 10 luglio 2018 già segretario aggiunto della Congregazione per la dottrina della fede.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Entra sin da giovane nell'Ordine dei frati predicatori e viene ordinato presbitero il 4 giugno 1970. Per molti anni ha svolto l'attività di insegnamento accademico presso le facoltà dei Domenicani. Inizia la sua attività nella Curia Romana nel 1997 come membro della Commissione Teologica Internazionale.

Il 4 aprile 2002 papa Giovanni Paolo II lo nomina sottosegretario della Congregazione per la dottrina della fede[1]; succede a Gianfranco Girotti, precedentemente nominato reggente della Penitenzieria Apostolica.

Ministero episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 giugno 2009 papa Benedetto XVI lo nomina segretario della Congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti ed arcivescovo titolare di Oregon City[2]; succede ad Albert Malcolm Ranjith Patabendige Don, nominato arcivescovo metropolita di Colombo. L'11 luglio successivo riceve l'ordinazione episcopale, nella basilica del santuario nazionale dell'Immacolata Concezione a Washington, dal cardinale William Joseph Levada, coconsacranti il cardinale Donald William Wuerl e l'arcivescovo Thomas Cajetan Kelly.

Il 26 giugno 2012 è nominato dallo stesso papa vicepresidente della Pontificia commissione "Ecclesia Dei"[3].

Il 21 settembre 2013 papa Francesco lo nomina segretario aggiunto della Congregazione per la dottrina della fede[4].

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nomina del Sotto-Segretario della Congregazione per la Dottrina della Fede, su press.vatican.va, 4 aprile 2002. URL consultato l'11 luglio 2018.
  2. ^ Nomina del Segretario della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, su press.vatican.va, 16 giugno 2009. URL consultato l'11 luglio 2018.
  3. ^ Nomina del Vice Presidente della Pontificia Commissione "Ecclesia Dei", su press.vatican.va, 26 giugno 2012. URL consultato l'11 luglio 2018.
  4. ^ Nomine nella Congregazione per la Dottrina della Fede, su press.vatican.va, 21 settembre 2013. URL consultato l'11 luglio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN18864528 · ISNI (EN0000 0001 1468 5037 · LCCN (ENn91093473 · GND (DE173713718