Joseph Anthony Pepe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Joseph Anthony Pepe
vescovo della Chiesa cattolica
Coat of arms of Joseph Anthony Pepe.svg
As one who serve
 
TitoloLas Vegas
Incarichi attualiVescovo emerito di Las Vegas
Incarichi ricopertiVescovo di Las Vegas
 
Nato18 giugno 1942 (77 anni) a Filadelfia
Ordinato presbitero16 maggio 1970 dal cardinale John Joseph Krol
Nominato vescovo6 aprile 2001 da papa Giovanni Paolo II
Consacrato vescovo31 maggio 2001 dall'arcivescovo William Joseph Levada (poi cardinale)
 

Joseph Anthony Pepe (Filadelfia, 18 giugno 1942) è un vescovo cattolico statunitense, dal 28 febbraio 2018 vescovo emerito di Las Vegas.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Monsignor Joseph Anthony Pepe è nato a Filadelfia, Pennsylvania, il 18 giugno 1942 ed è uno dei due figli di Francis Pepe ed Elvira (nata Fazio). È stato battezzato nella chiesa di San Francesco di Sales.

Formazione e ministero sacerdotale[modifica | modifica wikitesto]

Ha frequentato le scuole elementari cattoliche. Nel 1960 si è diplomato alla Roman Catholic High School di Filadelfia. È poi entrato nel seminario "San Carlo Borromeo" di Wynnewood dove ha studiato filosofia e teologia.

Il 16 maggio 1970 è stato ordinato presbitero per l'arcidiocesi di Filadelfia dal cardinale John Joseph Krol. I suoi primi incarichi sono stati quelli di vicario cooperatore nella parrocchia della Madonna di Loreto a Filadelfia e di insegnante presso la "Cardinal O'Hara High School" di Springfield, svolti dal 1970 al 1972. È stato poi inviato a Roma per studi. Nel 1976 ha conseguito il dottorato in diritto canonico presso la Pontificia università "San Tommaso d'Aquino". Tornato in patria è stato difensore del vincolo presso il tribunale metropolitano di Filadelfia dal 1976 al 1986, giudice prosinodale dal 1977 al 1987, professore di diritto canonico al seminario "San Carlo Borromeo" di Wynnewood dal 1986 al 1990, vice cancelliere arcivescovile dal 1986 al 1990, cancelliere arcivescovile dal 1990 al 1992 e parroco della parrocchia di San Giustino a Narberth dal 1992 al 1993. Durante il suo mandato nella cancelleria è stato vice promotore per la causa di beatificazione di Katharine Mary Drexel. Il 29 maggio 1991 è stato nominato prelato d'onore di Sua Santità. Su richiesta speciale dell'arcivescovo di Santa Fe Michael Jarboe Sheehan, nel 1993 è stato inviato nella sua arcidiocesi per servire come vicario giudiziale. Nell'aprile del 1998 è stato nominato divenne cancelliere arcivescovile, moderatore della curia e vicario episcopale per i sacerdoti dell'arcidiocesi.

Ministero episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 aprile 2001 papa Giovanni Paolo II lo ha nominato vescovo di Las Vegas. Ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 31 maggio successivo nella cattedrale dell'Angelo Custode a Las Vegas dall'arcivescovo metropolita di San Francisco William Joseph Levada, co-consacranti l'arcivescovo metropolita di Santa Fe Michael Jarboe Sheehan e il vescovo coadiutore di Dallas Joseph Anthony Galante. Durante la stessa celebrazione ha preso possesso della diocesi.

Nell'aprile del 2012 ha compiuto la visita ad limina.

Ha fatto parte del consiglio di amministrazione dell'Università Cattolica d'America a Washington.

Il 28 febbraio 2018 papa Francesco ha accettato la sua rinuncia al governo pastorale della diocesi per raggiunti limiti di età.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Commendatore con Placca dell'Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme (Santa Sede) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore con Placca dell'Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme (Santa Sede)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]