Joseph-Boniface Franque

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Joseph-Boniface Franque (Buis-les-Baronnies, 1774Napoli, 1833) è stato un pittore e docente francese.

Joseph-Boniface Franque, Ritratto di Elisa Bonaparte, 1812

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fratello gemello Jean-Pierre Franque, Joseph-Boniface beneficia, come il fratello, dell'assistenza finanziaria dalla Convenzione nazionale; decreto del 15 gennaio 1792. I fratelli diverranno in seguito studenti di David. Nel laboratorio di quest'ultimo, si avvicineranno al gruppo secte le Barbus guidato da Pierre-Maurice Quays.

Nel 1812, Joseph Boniface lascia la Francia per l'Italia, dopo che Elisa Bonaparte lo nominò l'anno successivo insegnante d'arte presso l'Accademia di Carrara. Successivamente si afferma come insegnante di disegno all'Accademia di Belle Arti di Napoli, e ne divenne in seguito il direttore.

Joseph-Boniface Franque, L'imperatrice Maria Luisa veglia il sonno del Re di Roma, Castello di Versailles

Alla Galleria dell'Accademia di Napoli sono presenti due opere di Joseph-Boniface Franqueː Studio per il ritratto del duca di Berry, olio su tela, 75x100 cm, e Ritratto del duca di Berry, olio su tela, 198,5x248 cm, datato 1826.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Galleria dell'Accademia,  p. 110, tav. IX e X.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Anna Caputi, Raffaello Causa, Raffaele Mormone (a cura di), La Galleria dell'Accademia di Belle Arti in Napoli, Napoli, Banco di Napoli, 1971, SBN IT\ICCU\NAP\0178087.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN231675997 · ISNI (EN0000 0003 6634 7800 · BNF (FRcb14974196t (data) · ULAN (EN500008968