José Correia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
José Correia
Nome Júnior José Correia
Nazionalità Guinea-Bissau Guinea-Bissau
Portogallo Portogallo
Altezza 188 cm
Peso 82 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Catania
Carriera
Giovanili
????-2014Real
2014-2015Sporting Lisbona
2015-2016Inter
Squadre di club1
2016-2017Tondela7 (0)
2017Marbella13 (0)
2017-Catania3 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 ottobre 2017

Júnior José Correia (Bissau, 22 ottobre 1996) è un calciatore guineense naturalizzato portoghese, attaccante del Catania in prestito dall'Inter.

Viene soprannominato Zé Turbo in virtù della sua velocità nella corsa.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Guinea-Bissau, cresce calcisticamente nel Real, squadra di Queluz, in Portogallo, rimanendovi fino all'estate 2014, quando passa allo Sporting Lisbona, nel quale rimane per poco più di mezza stagione, giocando anche in Youth League, prima di rifiutare il rinnovo ed accasarsi all'Inter, che lo inserisce nella squadra Primavera, con la quale vince la Coppa Italia alla seconda stagione.

Tondela[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 agosto 2016 l'Inter lo cede in prestito al Tondela, squadra di Primeira Liga, la massima serie portoghese.[2] Debutta il 20 agosto in campionato sul campo del Chaves, subentrando al 72° a Miguel Cardoso e sfornando all'82° l'assist per il compagno Jhon Murillo, il quale realizza la rete del definitivo 1-1.[3] La prima da titolare arriva il 9 ottobre, nella partita valevole per il secondo turno della coppa di lega portoghese persa 3-0 contro la Feirense. Chiude dopo mezza stagione con 10 presenze.

Marbella[modifica | modifica wikitesto]

A inizio 2017 chiude anticipatamente l'avventura al Tondela e si trasferisce al Marbella, in Segunda División B, terza serie spagnola.[4] Fa il suo esordio il 29 gennaio nella vittoria interna per 3-2 sul Mancha Real in campionato, entrando all' 82'.[5] Termina la metà stagione con 13 apparizioni.

Catania[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate 2017 ritorna in Italia, passando in prestito al Catania in Serie C.[6] Esordisce con gol il 29 agosto nel 6-0 sul campo dell'Akragas in Coppa Italia Serie C, entrando al 64' e realizzando il 3-0 dopo 5 minuti.[7] La prima in campionato la gioca il 2 settembre, entrando al 79' della sconfitta per 1-0 in trasferta contro la Casertana.[8]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Decide di optare per la Nazionale della Guinea-Bissau, nonostante la naturalizzazione portoghese, e nel 2017 viene inserito nella lista iniziale di 35 giocatori per la Coppa d'Africa, non venendo però scelto per la squadra finale che partecipa alla competizione, la prima di sempre per i guineensi.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 22 novembre 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2016-gen. 2017 Portogallo Tondela PL 7 0 TdP+TdL 2+1 0 - - - - - - 10 0
gen.-giu. 2017 Spagna Marbella SDB 13 0 CR - - - - - - - - 13 0
2017-2018 Italia Catania C 3 0 CI-C 2 1 - - - - - - 5 1
Totale carriera 23 0 5 1 - - - - 28 1

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Inter: 2015-2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mercato Inter: Cerci è sfumato per avere Correia dallo Sporting Lisbona, gazzetta.it, 29 dicembre 2014. URL consultato il 1º dicembre 2016.
  2. ^ Correia al C.D. Tondela, inter.it, 4 agosto 2016. URL consultato il 1º dicembre 2016.
  3. ^ Chaves-Tondela, transfermarkt.it, 20 agosto 2016. URL consultato il 1º dicembre 2016.
  4. ^ JOSÉ CORREIA CEDIDO POR EMPRÉSTIMO, cdtondela.pt, 18 gennaio 2017. URL consultato il 18 gennaio 2017.
  5. ^ Marbella-Mancha Real, transfermarkt.it, 29 gennaio 2017. URL consultato il 6 febbraio 2017.
  6. ^ José Correia dall'Inter al Catania, a titolo temporaneo, calciocatania.it, 24 agosto 2017. URL consultato il 12 settembre 2017.
  7. ^ Davide Campagiorni, Catania avanti in coppa Italia: archiviata la pratica Akragas, cataniatoday.it, 29 agosto 2017. URL consultato il 12 settembre 2017.
  8. ^ Casertana-Catania, transfermarkt.it, 2 settembre 2017. URL consultato il 12 settembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]