José Cevallos Enríquez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
José Cevallos Enríquez
Jose Cevallos 2015.jpg
Nazionalità Ecuador Ecuador
Altezza 188 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Lokeren
Carriera
Giovanili
2004-2006Panamá
2006-2008Barcelona SC
2008-2011LDU Quito
2013Juventus
Squadre di club1
2011-2013LDU Quito45 (9)
2013Juventus0 (0)
2013-2018LDU Quito138 (28)
2018-Lokeren0 (0)
Nazionale
2011-2013Ecuador Ecuador U-1712 (5)
2013-2015Ecuador Ecuador U-2014 (5)
2017-Ecuador Ecuador3 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 febbraio 2018

José Francisco Cevallos Enríquez (Guayaquil, 18 gennaio 1995) è un calciatore ecuadoriano, centrocampista del Lokeren e della nazionale ecuadoriana.

È figlio del portiere ecuadoriano José Cevallos.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Cevallos è un centrocampista offensivo che predilige il gioco tra le linee. È molto abile a servire assist ai compagni ma anche a saltare l'avversario per poi provare (con il suo piede destro potente e preciso) la "gran botta" da fuori area. Per questo Cevallos è considerato uno dei giovani più interessanti del panorama intercontinentale.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

La sua carriera da calciatore inizia nel 2007 quando viene acquistato dal Panamá per militare nelle varie divisioni giovanili del club. Dopo una sola stagione viene acquistato dall'LDU Quito. Con i Los Albos debutta il 30 gennaio 2011 nella partita persa contro l'Olmedo[2]. Una settimana dopo segna la sua prima rete ufficiale in carriera contro il Barcelona[3].

Il 28 gennaio 2013 passa in prestito con diritto di riscatto alla società italiana della Juventus[4] ma a fine stagione viene rispedito in Ecuador senza collezionare nemmeno una presenza con la squadra bianconera.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Debutta con l'Under-17 nel 2011, esattamente il 12 marzo, nel match contro la Bolivia Under-17[5]. Segna la sua prima rete con la maglia della nazionale il 4 aprile nel match perso contro il Brasile Under-17[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]