Jorge Habegger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jorge Habegger
Nazionalità Argentina Argentina
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Squadra CSD Municipal
Carriera
Carriera da allenatore
1976-1977 Atlético Junior
1979 Temperley
1982 Estudiantes (BA)
1984 Atlanta
1985 Dep. Español
1986-1989 Bolívar
1989-1990 Bolivia Bolivia
1990 Bolívar
1991-1992 Barcelona SC
1993 Boca Juniors
1994 Barcelona SC
1995 Huracán
1996-1997 Bolívar
1998-1999 Barcelona SC
1999-2000 Wilstermann
2000-2001 The Strongest
2001-2002 Bolivia Bolivia
2002-2003 Al-Nassr
2004 Al-Ettifaq
2004-2005 Barcelona SC
2005 Aurora
2005-2006 Emelec
2006-2007 Al-Nassr
2008 Bolívar
2009- CSD Municipal
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 gennaio 2010

Jorge Carlos Habegger (Buenos Aires, 19 ottobre 1946) è un allenatore di calcio argentino.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò come allenatore in Colombia nell'Atlético Junior di Barranquilla, con il quale vinse il titolo nazionale al primo anno di attività come tecnico; nel 1986, dopo esperienze nel calcio regionale e minore argentino, fu assunto dal Bolívar di La Paz, vincendo tre campionati consecutivi (1987, 1988, 1989) e partecipando ogni anno alla Copa Libertadores. Nel 1989 fu chiamato a dirigere la Nazionale di calcio boliviana, prendendo parte alla Copa América 1989 e alle qualificazioni per Italia 1990.

Una volta terminata la prima esperienza da commissario tecnico della verde, nel 1990 tornò al Bolívar, classificandosi al secondo posto in campionato e ottenendo ancora una volta la qualificazione alla Libertadores. Nel 1991 si trasferì in Ecuador, legandosi al Barcelona Sporting Club, vincendo il campionato al suo primo anno e classificandosi al secondo posto l'anno seguente e portando la squadra alla semifinale della Coppa Libertadores 1992. I successi ottenuti con le varie compagini estere gli fecero guadagnare la chiamata del Boca Juniors in patria nel 1993: oltre alla vittoria della Copa Oro, però, non ottenne titoli di rilievo e nel 1994 tornò in Ecuador, salvo far ritorno nel '95 in Argentina, stavolta con l'Huracán. Nel 2001 tornò in carica come CT della Bolivia, fallendo la qualificazione al campionato del mondo 2002: all'esperienza sulla panchina della Nazionale seguì un breve periodo in Arabia Saudita, durante il quale portò l'Al-Nasr al terzo posto in campionato: tornò poi nel paese asiatico, sempre alla guida dell'Al-Nasr nel 2006-2007. Nel 2009 ha vinto il titolo in Guatemala con il CSD Municipal, guadagnandosi la qualificazione alla CONCACAF Champions' Cup.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Atlético Junior: 1976-1977
Bolívar: 1987, 1988, 1996, 1997
Jorge Wilstermann: 2000
Barcelona: 1991
Municipal: Apertura 2009

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Boca Juniors: 1993

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]