Jordan Cameron

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jordan Cameron
2008-1206-JordonCameron.jpg
Cameron nel 2008.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 196 cm
Peso 111 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Tight end
Squadra Miami Dolphins
Carriera
Giovanili
2008-2011 USC Trojans
Squadre di club
2011-2014 Cleveland Browns
2015- Miami Dolphins
Palmarès
Selezioni al Pro Bowl 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 13 marzo 2014

Jordan Cameron (Los Angeles, 8 agosto 1988) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di tight end per i Miami Dolphins della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del quarto giro (102º assoluto) del Draft NFL 2011 dai Cleveland Browns. Al college ha giocato a football a USC.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Cleveland Browns[modifica | modifica wikitesto]

Cameron nel training camp 2014.

Cameron fu scelto nel corso del quarto giro del Draft 2011 dai Cleveland Browns[1]. Nella sua stagione da rookie disputò 8 partite, 2 delle quali come titolare, ricevendo 6 passaggi per 33 yard. Nel campionato successivo trovò maggiore spazio disputando 14 partite, di cui 6 come titolare, ricevendo 20 passaggi per 266 yard e segnando il primo touchdown su ricezione della carriera su passaggio del quarterback rookie Brandon Weeden nella settimana 12 nella vittoria contro i Pittsburgh Steelers[2].

Nella prima gara della stagione 2013, Cameron segnò un touchdown nella sconfitta contro i Miami Dolphins[3]. Nella settimana 3 i Browns ottennero la prima vittoria stagionale contro i Minnesota Vikings, in una gara cui Jordan ricevette 3 touchdown dal quarterback di riserva Brian Hoyer[4]. Un altro TD ,oltre a 91 yard, lo ricevette la settimana successiva nella seconda vittoria consecutiva di Cleveland, ai danni dei Cincinnati Bengals[5].

Cameron tornò a segnare nella settimana 7 ma i Browns furono sconfitti dai Green Bay Packers[6]. Il settimo TD lo segnò nella settimana 14 contro i New England Patriots[7]. Il 27 dicembre fu premiato con la prima convocazione al Pro Bowl in carriera[8].

Nella prima partita del 2014 contro gli Steelers, Jordan aggravò un precedente infortunio alla spalla[9]. Il primo touchdown lo segnò nella vittoria della settimana 6 sui rivali di division di Pittsburgh e il secondo nel penultimo turno contro i Panthers.

Miami Dolphins[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 marzo 2015, Cameron firmò un contratto biennale del valore di 15 milioni di dollari coi Miami Dolphins[10].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2013

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 47
Partite da titolare 31
Ricezioni 130
Yard su ricezione 1.600
Touchdown su ricezione 10

Statistiche aggiornate alla stagione 2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2011 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame, 2 maggio 2011. URL consultato il 28 settembre 2012.
  2. ^ (EN) Game Center: Pittsburgh 14 Cleveland 20, NFL.com, 25 novembre 2012. URL consultato il 27 novembre 2012.
  3. ^ (EN) Game Center: Miami 23 Cleveland 10, NFL.com, 8 settembre 2013. URL consultato il 9 settembre 2013.
  4. ^ (EN) Game Center: Cleveland 34 Minnesota 31, NFL.com, 22 settembre 2013. URL consultato il 23 settembre 2013.
  5. ^ (EN) Game Center: Cincinnati 6 Cleveland 17, NFL.com, 29 settembre 2013. URL consultato il 30 settembre 2013.
  6. ^ (EN) Game Center: Cleveland 13 Green Bay 31, NFL.com, 20 ottobre 2013. URL consultato il 21 ottobre 2013.
  7. ^ (EN) Game Center: Cleveland 26 New England 27, NFL.com, 8 dicembre 2013. URL consultato il 9 dicembre 2013.
  8. ^ (EN) 2014 Pro Bowl: Complete rosters, NFL.com, 27 dicembre 2013. URL consultato il 28 dicembre 2013.
  9. ^ (EN) What you need to know about Sunday's injuries, NFL.com, 7 settembre 2014. URL consultato l'8 settembre 2014.
  10. ^ (EN) Jordan Cameron leaves Browns for Miami Dolphins, NFL.com, 12 marzo 2015. URL consultato il 13 marzo 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]