Jonathan Lucroy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jonathan Lucroy
Jonathan Lucroy on August 4, 2016 (2).jpg
Lucroy con i Rangers nel 2016
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 183 cm
Peso 90 kg
Baseball Baseball pictogram.svg
Ruolo Ricevitore
Squadra Chicago Cubs
Carriera
Squadre di club
2010-2016Milwaukee Brewers
2016-2017Texas Rangers
2017Colorado Rockies
2018Oakland Athletics
2019L.A. Angels
2019-Chicago Cubs
Nazionale
2013- Stati Uniti Stati Uniti
Statistiche
Batte destro
Lancia destro
Media battuta ,274
Valide 1 128
Punti battuti a casa 545
Fuoricampo 108
Punti 481
Basi totali 1 716
Basi rubate 30
Palmarès
All-Star 2
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 2019

Jonathan Charles Lucroy (Eustis, 13 giugno 1986) è un giocatore di baseball statunitense, ricevitore per i Chicago Cubs della Major League Baseball.

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Lucroy nacque a Eustis in Florida e crebbe a Umatilla, dove frequentò le scuole superiori e militò per la squadra di baseball dell'istituto. Terminato il liceo si trasferì all'università della Louisiana di Lafayette, dove frequentò tre anni e giocò per la squadra di baseball universitaria.

Il 19 aprile 2011, la scuola superiore di Umatilla ritirò il numero 6, indossato da Lucroy.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Lucroy con i Brewers nel 2011
Lucroy afferra un palla in foul in una partita contro i St. Louis Cardinals nel 2015

Milwaukee Brewers[modifica | modifica wikitesto]

Lucroy venne selezionato al terzo turno come 101ª scelta assoluta dai Milwaukee Brewers, durante il draft MLB 2007. Venne assegnato in classe Rookie, dove concluse la stagione. Nel 2008 giocò nella classe A e nella A-avanzata e l'anno seguente giocò interamente in Doppia-A.

Debuttò nella MLB il 21 maggio 2010 al Target Field di Minneapolis, contro i Minnesota Twins, registrando la sua prima valida. Concluse la sua stagione d'esordio con 75 presenze nella MLB, 21 nella Tripla-A e 10 nella Doppia-A. Nel 2014 e 2016 fu convocato per l'All-Star Game.

Texas Rangers[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 luglio 2016 i Brewers accettarono di scambiare Lucroy con i Texas Rangers dopo aver invocato la sua clausola di non scambio contro gli Cleveland indians.[2]

Colorado Rockies e Oakland Athletics[modifica | modifica wikitesto]

Esattamente un anno dopo, il 30 luglio 2017, Lucroy fu scambiato dai Rangers con i Colorado Rockies. Divenne free agent a stagione ultimata, il 2 novembre 2017.

Il 12 marzo 2018, Lucroy firmò con i Oakland Athletics per un anno e 6.5 milioni di dollari.[3]

Los Angeles Angels e Chicago Cubs[modifica | modifica wikitesto]

Divenuto free agent al termine della stagione, Lucroy firmò il 29 dicembre un contratto di un anno del valore complessivo di 3.35 milioni di dollari con i Los Angeles Angels.[4]

Il 7 luglio 2019, Lucroy subì una commozione cerebrale e la frattura del naso a seguito dell'impatto con il corridore Jake Marisnick degli Houston Astros, mentre quest'ultimo correva sul piatto di casa base.[5].

Il 2 agosto, gli Angels designarono Lucroy per la riassegnazione, svincolandolo il 5 agosto.[6]

Il 8 agosto, Lucroy firmò con i Chicago Cubs.[7]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Lucroy partecipò con la nazionale Statunitense ai World Baseball Classic 2013 e 2017, conquistando in quest'ultima edizione la medaglia d'oro assieme la resto della squadra.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Team USA: 2017

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2014, 2016
2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Umatilla retiring Jonathan Lucroy's uniform number, orlandosentinel.com, 19 aprile 2011. URL consultato il 3 ottobre 2011 (archiviato dall'url originale il 24 aprile 2011).
  2. ^ Jonathan Lucroy Exercises No-Trade Clause, Vetoes Deal To Indians, su mlbtraderumors.com. URL consultato il 31 luglio 2017.
  3. ^ http://www.espn.com/mlb/story/_/id/22705375/catcher-jonathan-lucroy-signs-oakland-as
  4. ^ Jonathan Lucroy, Angels agree on one-year, $3.35 million deal, su espn.com. URL consultato il 30 dicembre 2018.
  5. ^ Rhett Bollinger, Lucroy: Concussion, broken nose from collision, MLB. URL consultato l'11 luglio 2019.
  6. ^ Jonathan Lucroy; Cut loose by Angels, CBS Sports. URL consultato il 6 agosto 2019.
  7. ^ Jordan Bastian, Cubs feel they lucked out by signing Lucroy, MLB.com, 7 agosto 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]