Jonatan Bartoletti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Jonathan Bartoletti)
Jump to navigation Jump to search
Jonatan Bartoletti
Valdimontone Provenzano 2011.jpg
Scompiglio nel luglio 2011 con i colori della Contrada di Valdimontone
Nazionalità Italia Italia
Equitazione Equestrian pictogram.svg
Specialità Corse a pelo
Carriera
Palio di Siena
Soprannome Scompiglio
Esordio 16 agosto 2007
Leocorno
Ultimo Palio 16 agosto 2019
Torre
Vittorie 5 (su 25 corse)
Ultima vittoria 2 luglio 2017
Giraffa
 

Jonatan Bartoletti detto Scompiglio (Pistoia, 30 aprile 1981) è un fantino italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Fantino con venti esperienze al Palio di Siena[1], può tuttavia vantare il primato (condiviso con soli nove fantini nell'ultimo secolo)[2] di aver vinto il Palio all'esordio in Piazza.

Nel 2006 partecipa al Palio di Asti con il Rione Santa Caterina e si rende protagonista nella prima batteria dove trattiene per le briglie il cavallo montato da Virginio Zedde (Lo Zedde) che correva per l'avversaria Borgo Torretta. Il fantino della Torretta replica immediatamente nerbando l'avversario e dando vita ad un duello che si protrae fino al traguardo. All'arrivo, il Capitano del Palio Mario Vespa squalifica Torretta e Santa Caterina per trattenuta reciproca su segnalazione dei giudici di gara, suscitando le ire dei borghigiani di Torretta. A posteriori verrà stabilito che le irregolarità sono solo a carico del fantino di Santa Caterina e la squalifica al fantino Virginio Zedde sarà revocata mentre a Bartoletti verranno inflitti 3 anni di squalifica.

A Siena lega la sua presenza al Palio alla Contrada del Leocorno, per la quale ha corso i suoi primi due palii. Nel 2007, a cavallo del baio Brento (ironia della sorte: Scompiglio esordiente e Brento il cavallo più anziano della corsa), è balzato in testa dopo la prima curva di San Martino superando la Giraffa, ed ha mantenuto con autorità la prima posizione fino alla fine della corsa.

Non si ripete con il cavallo Iada nel luglio 2008: nonostante una buona partenza, non riesce a rimontare sulle prime contrade.

Il 16 agosto 2008 ha corso invece con la Contrada del Drago, ed è stato protagonista di una sfortunata caduta alla prima curva del Casato dopo una partenza bruciante, che lo aveva visto rimontare dalla posizione di rincorsa sino ai primi posti. Poi lo scosso del Drago (Fedora Saura, già vincitrice nel 2007 con l'Oca) non è riuscito a tenere la prima posizione.

Nel 2009 corre il Palio del 2 luglio per i colori della Pantera con Elfo di Montalbo, senza successo.

Dopo ad aver saltato il palio del 16 agosto 2009, nel 2010 viene ingaggiato dalla Contrada dell'Onda per il Palio del 2 luglio. Scompiglio ed il cavallo Giove Deus fanno ben sperare il popolo dell'Onda, che li vede sfilare in prima posizione per due giri; tuttavia la Selva prende la testa all'inizio dell'ultimo giro, e vince il Palio. Dopo la mancata vittoria di luglio, Scompiglio torna ancora nell'Onda con il cavallo esordiente Lo Specialista, senza però riuscire a lottare per la vittoria. Nello stesso anno partecipa nuovamente al palio di Asti per il Borgo Santa Maria Nuova. Dopo una terza batteria da manuale in cui Jonatan crea il vuoto tra lui e gli avversari, giunge terzo in finale portando al borgo di via Arò il premio degli speroni.

Il 2 luglio 2011 Scompiglio è nuovamente protagonista del Palio di Siena. La Contrada di Valdimontone gli dà la possibilità di montare nuovamente il cavallo Lo Specialista. Dopo un'ottima partenza non riesce a passare in prima posizione ed è costretto a rimanere indietro. Ad agosto dello stesso anno torna nel Leocorno, montando il promettente Ivanov. L'accoppiata lecaiola è protagonista di una partenza bruciante che la porta subito in prima posizione. Dopo un giro di testa, tuttavia, Bartoletti viene superato e giunge infine secondo.

Nel 2012 veste nuovamente il giubbetto del Drago per il Palio di luglio sulla cavalla Lampante. Nonostante l'accoppiata sia data tra le favorite, Bartoletti realizza una partenza mediocre, tentando il recupero che però lo porta solo in terza posizione. Il 16 agosto arriva la rivalsa, nella Contrada di Valdimontone, ancora una volta con Lo Specialista, poiché Jonatan vince il Palio riportando la vittoria alla Contrada, che mancava il successo da 22 anni. Nello stesso anno prosegue la scia positiva vincendo anche il Palio di Castel del Piano nella Contrada Storte, con il cavallo Istrix. In settembre torna al Palio di Asti, dove indossa per la seconda volta la gavardina del Borgo Santa Maria Nuova, senza però riuscire a vincere.

L'anno successivo, il 2013, vede ancora una volta Scompiglio montare Lo Specialista per il Montone in occasione del Palio di luglio; nonostante una discreta corsa l’accoppiata non riesce ad imporsi. Ad agosto corre il suo quinto Palio con Lo Specialista, stavolta per i colori della Contrada della Lupa a digiuno di vittorie dal 1989. Una partenza fulminea lo proietta in testa alla corsa, ma al secondo San Martino non può arrestare la rimonta dell’Onda, che con la potente Morosita Prima e Tittìa vince il Palio. Ad Asti, è coinvolto in un grave incidente: alla mossa della prima batteria eliminatoria, il suo cavallo Mamuthones subisce un infortunio mortale al collo[3]. Riconosciuto colpevole dell'incidente da parte del Capitano del Palio e dei suoi magistrati, è stato squalificato per 10 anni dalla corsa astigiana[4].

Nell’anno 2014 lo vediamo impegnato, in Piazza del Campo, in entrambi i Palii nella Contrada della Chiocciola. A luglio monta Porto Alabe. Il posto alto al canape e l’avversaria Tartuca di rincorsa certamente non lo favoriscono. Corre un Palio discreto senza però impensierire più di tanto chi gli sta davanti. Ad agosto in San Marco arriva Polonski, cavallo che a luglio aveva sfiorato la vittoria per l’Aquila con Giuseppe Zedde. Anche in quest’occasione disputa una buona corsa, arrivando terzo, ma la vittoria va alla Civetta con Occolè ed Andrea Mari.

Il 2 luglio 2016 conquista la sua terza vittoria al Palio di Siena con il cavallo Preziosa Penelope per la Contrada della Lupa, la Contrada "nonna" fino a quel momento, dopo un'attesa di 27 anni. Il 16 agosto 2016, l'accoppiata Bartoletti - Preziosa Penelope centra il cappotto, portando nuovamente in trionfo i colori della Lupa. In tutta la storia del Palio di Siena, questa è la seconda volta (dopo la Tartuca nel 1933) in cui il cappotto viene centrato da una Contrada con lo stesso fantino e cavallo. L'ultimo Cappotto risaliva al 1997: quando a vincere fu la Giraffa con Giuseppe Pes (anche se, in quell'occasione, il cappotto venne effettuato con due cavalli diversi: Penna Bianca e Quarnero).

Il 2 luglio 2017 vince per la terza volta consecutiva il Palio, montando Sarbana per i colori della Giraffa. Dal 1900, è il solo fantino con Luigi Bruschelli detto Trecciolino a esserci riuscito. Torna nella Contrada di Valdimontone il 16 agosto 2017, ritrovando Sarbana, cavalla con cui aveva vinto il Palio per la Giraffa poche settimane prima. Nonostante un'ottima partenza, l'accoppiata non riesce a bissare il successo di luglio.

Presenze al Palio di Siena[modifica | modifica wikitesto]

Palio Contrada Cavallo Note
16 agosto 2007 Leocorno Brento
2 luglio 2008 Leocorno Iada
16 agosto 2008 Drago Fedora Saura scosso
2 luglio 2009 Pantera Elfo di Montalbo
2 luglio 2010 Onda Giove Deus
16 agosto 2010 Onda Lo Specialista
2 luglio 2011 Valdimontone Lo Specialista
16 agosto 2011 Leocorno Ivanov
2 luglio 2012 Drago Lampante
16 agosto 2012 Valdimontone Lo Specialista
2 luglio 2013 Valdimontone Lo Specialista
16 agosto 2013 Lupa Lo Specialista
2 luglio 2014 Chiocciola Porto Alabe
16 agosto 2014 Chiocciola Polonski
2 luglio 2015 Pantera Quintiliano
17 agosto 2015 Lupa Mocambo
2 luglio 2016 Lupa Preziosa Penelope
16 agosto 2016 Lupa Preziosa Penelope
2 Luglio 2017 Giraffa Sarbana
16 agosto 2017 Valdimontone Sarbana
2 luglio 2018 Giraffa Solu Tue Due
16 agosto 2018 Pantera Rexy
20 ottobre 2018 Giraffa Raol scosso
2 luglio 2019 Chiocciola Violenta da Clodia
16 agosto 2019 Torre Violenta da Clodia

Palio di Legnano[modifica | modifica wikitesto]

Palio Contrada Cavallo Piazzamento
2011 San Martino Sister Bug Eliminato in batteria
2015 San Martino Ciuchino Eliminato in batteria
2016 San Magno Rosetta Eliminato in batteria
2017 San Magno Incastro Eliminato in batteria
2018 San Bernardino Go go Eliminato in batteria

Palio di Asti[modifica | modifica wikitesto]

Palio Rione, Borgo, Comune Cavallo Piazzamento
2005 Santacaterina.gif Rione Santa Caterina Olmo River Eliminato in batteria
2006 Santacaterina.gif Rione Santa Caterina Gastone Squalificato in batteria[5]
2010 Santamarianuova.gif Borgo Santa Maria Nuova Lupen 3º (Gli speroni)
2012 Santamarianuova.gif Borgo Santa Maria Nuova Visto 5º (Coccarda)
2013 Santamarianuova.gif Borgo Santa Maria Nuova Mamuthones Non partito in batteria[6]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Riassunto delle vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ilpalio.org.
  2. ^ Gli altri fantini ad avere vinto il Palio di Siena all'esordio in Piazza negli ultimi cento anni sono: Dario Colagè detto Il Bufera, Giuseppe Pes detto Il Pesse, Silvano Vigni detto Bastiano, Michele Bucci detto Randa, Giuseppe Vivenzio detto Peppiniello, Romano Corsini detto Romanino, Lorenzo Provvedi detto Renzino, Fernando Leoni detto Ganascia e Umberto Baldini detto Bovino.
  3. ^ Incidente al Palio di Asti, cavallo perde la vita al canapo, su gazzettadasti.it. URL consultato il 17 agosto 2016.
  4. ^ Palio di Asti: dieci anni di squalifica al fantino Jonathan Bartoletti, su gazzettadasti.it. URL consultato il 17 agosto 2016.
  5. ^ Bartoletti venne squalificato per 3 anni perché trattenne per le redini il cavallo del rivale Borgo Torretta
  6. ^ Non partito in batteria per infortunio mortale al cavallo Mamuthones

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie