Jonas Pinto Junior

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jonas
Jonas Pinto.JPG
Nazionalità Brasile Brasile
Italia Italia (dal 2009)
Altezza 165 cm
Peso 62 kg
Calcio a 5 Futsal pictogram.svg
Ruolo Laterale
Squadra L84 Volpiano
Carriera
Squadre di club
2000-2002Jaraguá
2003Minas
2004-2005Carlos Barbosa
2005-2006Albacete
2006Nepi
2006-2007Martorell
2007-2009Arzignano60 (46)
2009-2013Marca121 (68)
2013-2014Pescara
2014-2015Asti
2015-2020Acqua e Sapone
2020-2021Sandro Abate
2021-L84 Volpiano
Nazionale
2004Brasile Brasile U-20
2005Brasile Brasile U-23
2009-2011Italia Italia4 (0)
Palmarès
Transparent.png Campionato sudamericano Under-20
Oro Brasile 2004
 

Jonas Pinto Junior (Blumenau, 24 maggio 1984) è un giocatore di calcio a 5 brasiliano naturalizzato italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Rivelatosi un talento sin da giovanissimo, ha militato per due anni nel Malwee di Jaraguà do Sul per poi accasarsi nel Minas di Belo Horizonte e nel Carlos Barbosa. Nel 2005 si trasferisce in Europa, prima in Spagna nell'Albacete e nel Martorell e poi dal 2007 in Italia nell'Arzignano Grifo dove gioca per due anni vincendo una Coppa Italia. Nel 2009 passa alla Marca Futsal con cui vince due campionati, una Coppa Italia e due Supercoppe, affermandosi come giocatore top level del nostro campionato. Il 7 giugno 2013 in gara 3 della finale scudetto, realizza il calcio di rigore che regala alla Marca il titolo di campione d'Italia. Nell'estate del 2013 si trasferisce al Pescara[1], dove si trattiene appena una stagione prima di passare all'Asti[2] Con la compagine piemontese vince una Coppa Italia e una Winter Cup ma, nonostante i pronostici favorevoli, manca lo scudetto. Nel mercato estivo l'Acqua e Sapone strappa il giocatore all'Asti[3]. Nell'estate 2020 comunica che, dopo cinque anni, non farà parte più del roster Acqua e Sapone.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la Nazionale Under-20 di calcio a 5 del Brasile ha vinto nel 2004 il titolo continentale di categoria, ripetendosi l'anno successivo con la Under-23[4]. In possesso della doppia cittadinanza, esordisce con la Nazionale italiana nel doppio match amichevole del 22 e 23 settembre 2009 giocato tra Nagoya e Osaka contro il Giappone[5]. Dopo queste due apparizioni esce dal giro azzurro, facendovi ritorno solamente due anni in un doppio test amichevole giocato contro il Portogallo.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jonas Pinto Junior ultimo arrivato in casa Pescara Archiviato il 1º settembre 2013 in Internet Archive. pescarac5.eu
  2. ^ Sette stelle per gli orange del futsal Archiviato il 14 luglio 2014 in Internet Archive. asti-garage.it
  3. ^ Copia archiviata, su acquaesaponec5.it. URL consultato il 20 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016). acquaesaponec5.it
  4. ^ Jonas Pinto, Ala Direita (CV e vìdeos) jrsportsfutsal.blogspot.co.at
  5. ^ Amichevole internazionale: Giappone - Italia 0-0 Archiviato il 9 novembre 2014 in Internet Archive. divisionecalcioa5.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]