Jon Davison

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jon Davison
Jon Davison - 24 de Maio de 2013.JPG
Davison in concerto con gli Yes nel maggio 2013
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereRock progressivo
Periodo di attività musicale1991 – in attività
StrumentoVoce
Basso
Chitarra
Percussioni
Tastiere
Gruppo attualeYes
Gruppi precedentiSky Cries Mary
Glass Hammer

Jon Davison (Laguna Beach, 16 gennaio 1971) è un cantante e polistrumentista statunitense, attuale voce solista, frontman e strumentista del gruppo rock progressivo britannico Yes.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Jon Davison ha suonato come bassista nel gruppo musicale Sky Cries Mary (con il soprannome Juano)[1] [2] e, successivamente, dal 2009 al 2014 è stato il cantante del gruppo progressive rock Glass Hammer.[3] [4]

Consigliato tempo addietro a Chris Squire da Taylor Hawkins dei Foo Fighters[5], Davison è entrato nel noto gruppo rock progressivo Yes nel febbraio del 2012 in qualità di cantante e polistrumentista, sostituendo alla voce Benoît David nelle tappe rimanenti del Fly from Here Tour che il canadese era impossibilitato a proseguire per problemi di salute e relazionali con altri componenti della band.[6]

Con gli Yes, ha inciso l'album in studio dal titolo Heaven & Earth (2014)[7] e vari album dal vivo, registrati durante i tour mondiali performati come membro del gruppo britannico.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con gli Sky Cries Mary[modifica | modifica wikitesto]

  • 1993 – This Timeless Turning
  • 1997 – Moonbathing on Sleeping Leaves
  • 1998 – Fresh Fruits for the Liberation
  • 1999 – Seeds
  • 2005 – Here and Now
  • 2007 – Small Town
  • 2009 – Space Between the Drops
  • 2011 – Taking The Stage: 1997–2005

Con i Glass Hammer[modifica | modifica wikitesto]

Con gli Yes[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Dave Thompson, Sky Cries Mary – Biography by Dave Thompson, su AllMusic. URL consultato il 22 agosto 2018.
  2. ^ (EN) Sky Cries Mary, su Discogs. URL consultato il 22 agosto 2018.
  3. ^ (EN) Glass Hammer, su DPRP – Interviews. URL consultato il 22 agosto 2018.
  4. ^ (EN) Now that Glass Hammer’s Jon Davison has taken over as lead singer with Yes, will he stay?, su Something Else!, 17 febbraio 2012. URL consultato il 22 agosto 2018.
  5. ^ (EN) Andy Greene, Yes' Chris Squire on Tribute Singer's Exit, Broadway Reunion Talks, su Rolling Stone. URL consultato il 29 giugno 2018.
  6. ^ (EN) Paul Cashmere, EXCLUSIVE: Yes Recruit Another New Singer, su Noise11.com. URL consultato il 29 giugno 2018.
  7. ^ (EN) Jeff Perlah, Yes Singer Jon Davison Discusses New Album 'Heaven & Earth' And All Things Prog-Rock [INTERVIEW], su International Business Time. URL consultato il 29 giugno 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]