Joint European Torus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

JET, che significa Joint European Torus, è il più grande reattore a fusione nucleare finora costruito.

Il reattore è situato in un vecchio aeroporto della Royal Navy vicino a Culham, nell'Oxfordshire, UK La sua costruzione fu iniziata nel 1978. I primi esperimenti cominciarono nel 1983.

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

(Fonte[1])

  • 1973 - Inizia il progetto
  • 1977 - Si sceglie il sito di Culham e inizia la costruzione
  • 25 giugno 1983 - Primo plasma raggiunto al JET
  • 9 aprile 1984 - JET viene inaugurato dalla Regina Elisabetta II
  • 9 novembre 1991 - La prima fusione controllata al mondo
  • 1993 - JET si converte ad una configurazione Divertor
  • 1997 - JET produce 16 megawatt di potenza di fusione (record mondiale)
  • 2000 - L'uso collettivo del JET e del suo programma scientifico passa in gestione attraverso l'EFDA (European Fusion Development Agreement)
  • 2006 - JET inizia operazioni con configurazioni magnetiche simili al progetto ITER
  • 2009-2011 Installazione dell'ITER-Like Wall

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ JET - History and Anniversaries. URL consultato il 16 maggio 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]