Johnny Dodds

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Johnny Dodds
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Jazz
Strumento clarinetto

Johnny Dodds (Waveland, 12 aprile 1892Chicago, 8 agosto 1940) è stato un clarinettista jazz statunitense, fratello maggiore del batterista Baby Dodds.

Nato a Waveland, Mississippi, si trasferì a New Orleans in gioventù, dove studiò clarinetto con Lorenzo Tio. Suonò con le band dei Frankie Duson, Kid Ory, e Joe "King" Oliver. Dodds si spostò quindi a Chicago e suonò con gli Oliver's Creole Jazz Band, con i quali incise il suo primo disco nel 1923. Dopo la rottura degli Oliver's' 'nel 1924, Dodds sostituì Alcide Nunez come clarinettista e leader dei Kelly's Stables. Registrò con molti piccoli gruppi a Chicago, i più famosi dei quali furono gli Hot 5 e gli Hot 7 di Louis Armstrong, e i Red Hot Peppers di Jelly Roll Morton.

Noto per la sua professionalità e per il suo virtuosismo come musicista, nonché per il suo stile profondo e sentito, carico di blues, Dodds rappresentò un'influenza molto importante per i clarinettisti che lo seguirono, in particolar modo Benny Goodman.

Dodds non registrò per gran parte degli anni '30 a causa di motivi di salute. Morì a Chicago nel 1940.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 51874992 · LCCN: n82144273 · GND: 134590090 · BNF: cb13893327d (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie