John Spencer-Churchill, X duca di Marlborough

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sua Grazia
Il Duca di Marlborough
John Albert Edward William Spencer-Churchill, 10th Duke of Marlborough.jpg
Nascita 18 settembre 1897
Morte 11 marzo 1972
Padre Charles Spencer-Churchill, IX duca di Marlborough
Madre Consuelo Vanderbilt
Coniugi Alexandra Mary Cadogan
(Frances) Laura Canfield née Charteris
Figli Sarah Consuelo Spencer-Churchill
Caroline Spencer-Churchill
Rosemary Mildred Spencer-Churchill
John George Vanderbilt Henry Spencer-Churchill
Charles George William Colin Spencer-Churchill

John Albert William Spencer-Churchill, X Duca di Marlborough (18 settembre 189711 marzo 1972), denominato Marchese di Blandford fino al 1934, era un pari britannico.

Marlborough nacque a Londra come il primo dei due figli maschi nati da Charles Spencer-Churchill, IX duca di Marlborough e dalla sua prima moglie, Consuelo Vanderbilt, un'ereditiera americana. Prima di ereditare il ducato nel 1934 egli era un tenente colonnello nella Life Guards. È stato sindaco di Woodstock dal 1937 al 1942.

Famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Marlborough sposò la sua prima moglie, The Hon. Alexandra Mary Cadogan (22 febbraio 1900 – 23 maggio 1961), il 17 febbraio 1920 a Londra, una figlia du Henry Cadogan, visconte Chelsea, il figlio ed erede di George Cadogan, V conte Cadogan. Ebbero due figli maschi e tre femmine:

Sei settimane prima della sua morte, il 26 gennaio 1972, il Duca sposò la sua seconda moglie, (Frances) Laura Canfield née Charteris (Londra, 10 agosto 1915 – 1990), la vedova dell'erede editoria americana Michael Temple Canfield (la cui prima moglie era stata Caroline Lee Bouvier, la sorella du Jacqueline Kennedy Onassis). La Canfield era la seconda figlia femmina The Hon. Guy Lawrence Charteris (23 maggio 1886 - 1967), secondo figlio maschio di Hugo Charteris, XI conte di Wemyss, e di sua moglie Frances Lucy Tennant (1887 - 5 novembre 1925). La sorella maggiore di Laura, Ann Geraldine Mary Charteris (19 giugno 1913 - 1981), sposò lo scrittore Ian Fleming. Laura stessa era stata in precedenza sposata e divorziata da Walter Long, II visconte Long e William Ward, III conte di Dudley.

Il Duca fu succeduto da suo figlio John Spencer-Churchill, Marchese di Blandford. Fu sepolto nella cripta sotto la cappella della sua antica dimora ancestrale di Blenheim Palace.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie