John Singleton Copley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Portrait of the Copley family, 1776

John Singleton Copley (Boston, 3 luglio 1738Londra, 9 settembre 1815) è stato un pittore statunitense, attivo durante il periodo coloniale; è noto per i suoi ritratti di personaggi importanti del New England. Le sue opere sono caratterizzate dalla presenza di oggetti ed artefatti indicativi della biografia del personaggio rappresentato.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Apprese le prime lezioni di arte dal patrigno Peter Pelham, incisore e miniatore. Nel 1774 Copley si trasferì in Inghilterra, dove iniziò a specializzarsi in opere storiche spesso considerate dai critici prive dell'immediatezza caratteristica della sua prima fase. In quegli anni soggiornò in Italia dove rimase influenzato dal neoclassicismo.

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN66552740 · LCCN: (ENn50017577 · ISNI: (EN0000 0000 8146 0578 · GND: (DE118670034 · BNF: (FRcb12406911q (data) · ULAN: (EN500009177 · NLA: (EN35031085 · CERL: cnp00584330