John Nord

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Nord
Ring name Nord the Barbarian
The Barbarian
The Berzerker
The Viking
Yukon John
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Nascita St. Cloud, Minnesota
18 ottobre 1959
Altezza dichiarata 196 cm
Peso dichiarato 206 kg
Allenatore Eddie Sharkey[1]
Debutto 1984
Ritiro 2002
Progetto Wrestling

John Nord, noto con il ring name The Berzerker quando militava nella WWF negli anni novanta (St. Cloud, 18 ottobre 1959), è un ex wrestler statunitense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizi[modifica | modifica wikitesto]

Nord iniziò la carriera nel wrestling a fine 1984 lottando nella Mid-South Wrestling con il nome The Barbarian, guidato dal manager Skandor Akbar.[1] Nel 1986, adottò il ring name Nord the Barbarian combattendo in vari incontri singoli e di coppia (sotto il manager Adnan El Kassey) nella American Wrestling Association. Qui, fece spesso coppia con Bruiser Brody.[1] I due si scontrarono con Greg Gagne e Jimmy Snuka come parte del triplo main event di WrestleRock '86.

Nord passò poi alla World Class Championship Wrestling (stavolta con manager Gary Hart), dove ebbe un feud con Kevin Von Erich per il titolo WCWA World Heavyweight Championship. Sfidò Von Erich per la cintura durante la quarta edizione annuale del David Von Erich Memorial Parade of Champions al Texas Stadium nel 1987.[1]

Nel 1989, ritornò nella AWA con l'identità di Yukon John (un taglialegna con tanto di ascia, vestito in blue jeans, camicia di flanella, un cappello di pelle d'animale e stivali). Lottò principalmente nella competizione singola, fino a quando formò un tag team nel 1990 con Scott Norton, chiamato The Yukon Lumberjacks. Il duo ebbe un breve feud con i The Texas Hangmen.[1] Successivamente, Nord si trasferì nella Pacific Northwest Wrestling.

World Wrestling Federation (1991-1993)[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1991, si unì alla World Wrestling Federation (WWF) originariamente con il nome The Viking e la gimmick del rude guerriero vichingo. Ben presto cambiò nome in The Berzerker (con manager Mr. Fuji) e iniziò una faida con Davey Boy Smith e Jimmy Snuka. Il suo modo prediletto di vincere gli incontri era quello di gettare gli avversari fuori dal ring vincendo poi per conteggio di dieci fuori dal ring, il tutto tenendosi stretto un polso con una mano, e lanciando il suo grido di guerra "Huss! Huss!".[2] Lottò alle Survivor Series 1991 come membro di una squadra di heel nel corso di un match ad eliminazione. Fu l'ultimo uomo ad essere eliminato del suo team. Quindi iniziò un nuovo feud con The Undertaker, cercando anche di infilzarlo sul ring con la propria spada.[1][2] Nel luglio 1992, The Berzerker vinse una Battle Royal a 40 partecipanti andata in onda nel corso di una puntata di WWF Prime Time Wrestling, e sfidò Bret Hart per il WWF Championship in novembre.[3] Lasciò la WWF l'anno successivo per aver preso parte ad una aggressione a Vince McMahon per questioni economiche.[4][2][5]

All Japan Pro Wrestling & WCW (1994-1998)[modifica | modifica wikitesto]

Entrò nella All Japan Pro Wrestling nel 1994 rimanendovi fino al 1997, quando riapparve nella World Championship Wrestling (WCW) con i capelli tinti di biondo platino, utilizzando sul ring il suo vero nome, John Nord. Combatté principalmente a WCW Saturday Night ed ebbe un lungo periodo di imbattibilità che terminò per mano di Bill Goldberg, il 4 luglio 1998. Nord allora formò una coppia di breve durata con Barry Darsow, per poi lasciare la WCW.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il ritiro dal wrestling, Nord andò a lavorare nella società di proprietà del fratello, la Nord East Motors, con sede a Hilltop, Minnesota. Finita l'esperienza lavorativa alla Nord East Motors, Nord trovò lavoro presso una fabbrica di pannolini Huggies a Rochester, New York.

Nord ha un figlio di nome Joe.

Nel wrestling[modifica | modifica wikitesto]

Mosse finali[modifica | modifica wikitesto]

Manager[modifica | modifica wikitesto]

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f Pope, Kristian, Nord, John (1980s–2000s) in Tuff Stuff – Professional wrestling field guide, Iola, Wisconsin, KP Books, 2005, p. 332, ISBN 0-89689-267-0.
  2. ^ a b c RD Reynolds and Randy Baer, The circus comes to town in Wrestlecrap – the very worst of pro wrestling, ECW Press, 2003, pp. 27–46, ISBN 1-55022-584-7.
  3. ^ Cawthon, Graham, Ring results: 1992, TheHistoryOfWWE.com, 2 giugno 1992. URL consultato l'11 febbraio 2010.
    «Prime Time Wrestling – 7/6/92: The Berzerker won a 40-man battle royal by last eliminating Kerry Von Erich and Skinner at the same time; Prime Time Wrestling – 11/9/92: WWF World Champion Bret Hart defeated the Berzerker via submission with the Sharpshooter at 4:31».
  4. ^ WWF Magazine January 1993, Complete WWE.
  5. ^ Tito Santana, Tito Santana's Tales From the Ring, Sports Publishing LLC, 2008, p. 120, ISBN 978-1-59670-325-4.