John Joseph O'Connor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Joseph O'Connor
cardinale di Santa Romana Chiesa
Cardinal O'Connor CGM.jpg
Medaglia d'oro del Congresso assegnata al cardinale O'Connor.
Coat of arms of John Joseph O'Connor (cardinal).svg
There can be no love without justice
Incarichi ricoperti
Nato 15 gennaio 1920, Filadelfia
Ordinato presbitero 15 dicembre 1945 dal vescovo Hugh Louis Lamb
Nominato vescovo 24 aprile 1979 da papa Giovanni Paolo II (poi santo)
Consacrato vescovo 27 maggio 1979 da papa Giovanni Paolo II (poi santo)
Elevato arcivescovo 26 gennaio 1984 da papa Giovanni Paolo II (poi santo)
Creato cardinale 25 maggio 1985 da papa Giovanni Paolo II (poi santo)
Deceduto 3 maggio 2000, New York

John Joseph O'Connor (Filadelfia, 15 gennaio 1920New York, 3 maggio 2000) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico statunitense, nominato da papa Giovanni Paolo II.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

L'allora cappellano militare O' Connor in servizio presso i Marines americani

Nacque a Filadelfia il 15 gennaio 1920.

Papa Giovanni Paolo II lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 25 maggio 1985.

Morì il 3 maggio 2000 all'età di 80 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze statunitensi[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia d'oro del Congresso - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'oro del Congresso
«In riconoscimento alle sue realizzazioni come sacerdote, cappellano e filantropo.»
— 3 marzo 2000[1]

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana (Italia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana (Italia)
— 18 agosto 1984[2]
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme (Santa Sede) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme (Santa Sede)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN4947420 · ISNI (EN0000 0001 1556 1917 · LCCN (ENn81089114 · GND (DE11886629X · BNF (FRcb120379456 (data) · ULAN (EN500058924 · BAV ADV11635882