John Doe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi John Doe (disambigua).
John Doe

John Doe è un nome usato solitamente nel gergo giuridico statunitense per indicare un uomo la cui reale identità è sconosciuta o va mantenuta tale.[1] Il suo equivalente femminile è Jane Doe, mentre nel caso di bambini è frequente l'uso di Baby Doe, anche se sono utilizzati per i bambini anche Jonnie Doe per i maschi e Janie Doe per le femmine.

Il termine inglese Doe non sembra avere alcun significato peculiare (come nome comune, doe è la femmina del cervo).

Questo appellativo sarebbe stato usato per la prima volta al tempo di Edoardo III di Inghilterra durante una diatriba legale chiamata Acts of Ejectment, nella quale, per comodità, ci si riferiva ad un ipotetico proprietario terriero, col nome inventato di John Doe.

Col tempo l'espressione cominciò ad essere usata per indicare una persona la cui identità è sconosciuta, come ad esempio nel caso del ritrovamento di un cadavere non identificato fino al momento del suo riconoscimento.

In Italia è l'equivalente in ambito giuridico, risalente fin dalle compilazioni giuridiche del diritto romano, sono Tizio, Caio e Sempronio tuttalpiù anche Ignoto o NN (dal latino nomen nescio).

Nel Diritto romano, i nomi fittizi più usati per esemplificare le applicazioni delle norme sono Aulo Agerio e Numerio Negidio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) United States district court - Western District of Luisana - Shreveport Division (PDF), Department of Justice, 15 giugno 2011. URL consultato il 28 dicembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Diritto Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diritto