Johanna Mikl-Leitner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Johanna Mikl-Leitner
2016-02-15-Johanna Mikl-Leitner-hart aber fair-4566 cropped.jpg

Ministro dell'Interno dell'Austria
Durata mandato 21 aprile 2011 –
21 aprile 2016
Capo del governo Werner Faymann
Predecessore Maria Fekter
Successore Wolfgang Sobotka

Johanna Mikl-Leitner (Hollabrunn, 9 febbraio 1964) è una politica austriaca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Originaria della Bassa Austria ha trascorso la propria infanzia a Großharras e Laa an der Thaya ha conseguito una laurea in Business education e una laurea magistrale in Scienze economiche e sociali presso l'Università di Economia e Business di Vienna. Dopo il 1990 è stata apprendista della Federazione dell'Industria dell'Austria e dal 1993 al 1995 ha lavorato per un'agenzia pubblicitaria.

Attività politica[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1995 entra nel Partito Popolare Austriaco e svolge per quest'ultimo attività di marketing manager. Nel 1998 diventa leader del distretto della Bassa Austria del partito. Dall'aprile 2016 è Vice Governatrice e Ministro delle Finanze della propria regione. Dal 2011 al 2016 è stata anche Ministro dell'Interno federale.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È sposata ed ha due figli. Dal 2011 vive a Klosterneuburg.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN40250100 · LCCN: (ENn2002093071 · GND: (DE122021142