Johann Philipp Becker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Johan Philipp Becker

Johan Philipp Becker (Frankenthal, 1809Ginevra, 1886) è stato un rivoluzionario tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Negli anni trenta e quaranta del XIX secolo partecipò a varie sommosse in Svizzera e Germania. Nel 1849 comandò la Milizia popolare del Baden durante la rivoluzione del Baden-Palatinato.

Divenuto un'importante figura dell'Internazionale dei lavoratori nel 1860, strinse amicizia con Karl Marx e Friedrich Engels, avvicinandosi in maniera rilevante al comunismo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Johann Philipp Becker, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.
Controllo di autorità VIAF: (EN49967964 · LCCN: (ENnr88005901 · ISNI: (EN0000 0000 8129 0345 · GND: (DE116104198 · CERL: cnp00385104