Johann Jakob Moser

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Johann Jakob Moser

Johann Jakob Moser (Stoccarda, 17011785) è stato un giurista tedesco.

Considerato il fondatore del diritto costituzionale tedesco, fu consulente imperiale dal 1724 e insegnante a Tubinga (1729-1734) e Francoforte (1736-1739). Si trasferì dunque a Ebersdorf, ove scrisse la sua migliore opera, Teutsches Stastsrecht , edita nel 1753.

Nel 1751 passò al servizio del Württemberg, ma fu imprigionato per complotto fino al 1754. Ritiratosi dalla vita politica, scrisse nel 1768 un'amara autobiografia.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN121706822 · LCCN: (ENn80004344 · ISNI: (EN0000 0001 0775 2115 · GND: (DE118737104 · BNF: (FRcb119544975 (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie